Crea sito

Arrosto di tacchino all’uva bianca

L’arrosto di tacchino all’uva bianca, un secondo piatto gustoso e originale, ideale quando si hanno ospiti e si vuole proprorre una portata originale e dal successo garantito.

L’arrosto di tacchino all’uva bianca è ideale da servire durante le feste, noi lo serviamo per il cenone di Capodanno, infatti l’uva è simbolo di buon augurio per l’anno nuovo che sta per arrivare…..

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, utilizzando 780 grammi di tacchino si hanno 8 PP a persone considerandolo per 4 persone, 5 PP per 6 persone.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • petto di tacchino 800/900 g
  • uva bianca 1 grappolo
  • Vino bianco secco 40 ml
  • Salvia 10 foglie
  • Rosmarino 2 rametti
  • farina o 40 g
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavate gli aromi, togliete il rametto centrale al rosmarnino e tritateli non troppo finemente, se gradite potete utilizzare quelli secchi, in questo caso mettetene un cucchiaio raso per ogni tipo.

    In un piatto mettete la farina, aggiungete gli aromi tritati e girate bene.

  2. Asciugate bene il petto di tacchino, togliete le eventuali parti grasse e passatelo nella farina con gli aromi, facendoli adarire bene alla carne.

    In una casseruola mettete l’olio extravergine di oliva con lo spicchio dell’aglio, fatelo insaporite ed aggiungete il petto di tacchino, fatelo rosolare da tutti i lati, salatelo bene.

  3. Quando l’arrosto è ben rosolato sfumate con il vino bianco, quando è evaporato abbassate la fiamma e portatelo a cottura, se necessario aggiungete del brodo caldo o in alternativo dell’acqua calda.

  4. Mentre l’arrosto cuoce lavate gli acini dell’uva, divideteli a metà e togliete i semi interni.

    Quando l’arrosto è a fine cottura aggiungete gli acini dell’uva bianca e fate cuocere ancora 4/5 minuti in modo che si insaporiscano bene, regolate di sale e pepe.

    Servite l’arrosto a fette con un po’ di uva bianca.

Note

Se volete rendere ancora più originale questa portate, togliete l’arrosto di tacchino dalla casseruola, alzate la fiamma ed aggiungete un cucchiaio di zucchero agli acini dell’uva, girate bene e fate cuocere per qualche minuti in modo che lo zucchero sciolga bene ed inizi a carammellarsi un po’, servitelo sopra la carne, una vera prelibatezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.