Crea sito

pasta zucchine, gamberetti e zafferano

Un primo piatto coloratissimo e dai tanti sapori ben combinati tra loro. Tanto per cambiare è stato un piatto improvvisato appena tornata da lavoro e non avevo il tempo di acquistare e pulire i gamberetti freschi quindi ho dovuto optare per quelli surgelati che avevo disponibili in congelatore.
Per la pasta usate quella fresca ma per il tipo potete optare tra trofie, questi cavatelli o maccheroncini o gnocchetti sardi.
Proprio perché i gamberetti erano già belli sgusciati non ho perso tempo e per prepararla non ci ho impiegato più tempo di tanti altri piatti di pasta e dato che ne è valsa la pena ho deciso che la farò più spesso 😁

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpasta fresca
  • 200 ggamberetti
  • 2zucchine
  • 1 bustinazafferano
  • q.b.olio
  • q.b.sale
  • 2 spicchiaglio
  • tazze da caffèvino bianco

Preparazione

  1. Portate a bollore l’acqua per la pasta, salate, buttate la pasta e intanto dedicatevi al condimento.

  2. Lavate a tagliate le zucchine finemente.

    Riscaldate dell’olio in una padella antiaderente, fate imbiondire l’aglio e cuocete le zucchine.

    Mettete da parte e cuocete i gamberetti, anche nella stessa padella: riscaldate l’olio e l’aglio e aggiungeteci i gamberetti.

    Sfumateli col vino bianco e fate cuocere.

    Riunite le zucchine ai gamberetti. Prendete dell’acqua di cottura (una tazzina), scioglieteci lo zafferano e versatelo nel condimento.

    Scolate la pasta 1 minuto prima del termine della cottura (conservate un bicchiere di acqua di cottura qualora dovesse servire) e terminate la cottura nel condimento, a fiamma bassa.

    Impiattate buon appetito 😋

5,0 / 5
Grazie per aver votato!