Crea sito

Ciambella salata

Buongiorno a tutti
Oggi vi mostro la mia ciambella salata di recupero.
Recupero perché è nata per caso come riciclo degli ingredienti di una maionese “impazzita” ma è venuta morbida, soffice e veramente saporita.
Vi lascio di seguito gli ingredienti mentre per le dosi e la ricetta dettagliata ci vediamo nel mio blog.
Trovate il link in bio sotto la foto del profilo.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00 (per gli intolleranti al glutine utilizzare quella senza glutine)
  • 100 ggrano saraceno
  • 2uova
  • 100 golio di semi
  • 100 gKeifir
  • 1 cucchiainosale
  • 1 cucchiainosucco di limone
  • 1 cucchiainoaceto bianco
  • q.b.noce moscata
  • 3zucchine (tagliate a fette )
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate senza glutine
  • 200 gprovola (tagliata a cubetti)
  • 200 gmortadella (tagliata a cubetti)

Preparazione

  1. Ho messo le uova, l’olio, sale, aceto e limone in una ciotola ed ho frullato bene col frullatore ad immersione.

    A questo punto ha aggiunto il kefir e la farina setacciata col lievito e la noce moscata.

    Una volta ottenuto un bel composto omogeneo ho incorporato delicatamente le zucchine, il formaggio e la mortadella.

    Ho versato il tutto in uno stampo per ciambella ed ho infornato a 180gradi per 40 Min circa sul ripiano basso del forno. ( Fate sempre la prova stecchino)

    La mia ciambella salata è pronta ed è buonissima sia tiepida che fredda.

    Buon appetito 😋.

/ 5
Grazie per aver votato!