Crea sito

Conchiglie rigate con ragù bianco di vitello

La prima volta che ho assaggiato il ragù bianco mi sono innamorata.. Così ho voluto ricrearlo questa volta con la carne di vitello per condire delle fantastiche conchiglie rigate. Ecco a voi la ricetta!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 360 gconchiglie rigate
  • 360 gmacinato di vitello
  • 1carota
  • 1cipolla bianca
  • 1costa di sedano
  • 1spicchio d aglio
  • q.b.alloro
  • q.b.rosmarino
  • q.b.peperoncino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione:

  1. Iniziate prendendo una padella antiaderente, fate scaldare un pò d’olio evo e imbiondire lo spicchio d’aglio.

    Successivamente, una volta fatti a dadini la carota, la cipolla e il sedano, aggiungeteli e fate soffriggere.

    Aspettate qualche minuto e aggiungete anche la carne, fate rosolare, poi sfumate con un pò di vino bianco secco e lasciate cuocere per almeno 30/40 min, aggiungendo di tanto in tanto un pò di brodo di carne o di acqua calda.

    Mettete l’acqua a scaldare per la pasta. Buttate la pasta e fate cuocere, poi scolate qualche minuto prima.

    Una volta cotto, il ragù deve essere ristretto, ma non troppo.

    Scolate la pasta, amalgamatela aggiungendo un pò d’olio e se volete un pò di parmigiano. Altrimente lo aggiungete dopo aver servito. Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!