Crostata morbida mele e mandorle

La crostata morbida mele e mandorle è una torta buonissima, ricca di mele cremose racchiuse in un guscio di pasta frolla e con quel tocco di croccantezza in più dato dalle lamelle di mandorle in superficie. Come si sarà capito io sono una grande amante dei dolci con le mele, trovo che questo frutto si sposi meravigliosamente con i sapori dolci e quindi amo realizzare e sperimentare sempre nuove soluzioni, dalle più classiche a quelle un po’originali. In questo caso ho trovato questa ricetta su una vecchia rivista di cucina, io ho variato la frolla aggiungendo un pochino di lievito per renderla più morbida e non ho messo alcool nelle mele perchè avevo bambini a pranzo e ho preferito lasciare il gusto un pochino più delicato, ma se volete potete aromatizzare le mele come preferite!!

crostata morbida mele e mandorle

Crostata morbida mele e mandorle

Ingredienti per una teglia da 24 cm:

Per la pasta frolla:

  • 200 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 3 mele renette (circa 600-650 gr)
  • 30 gr di burro
  • 60 gr di zucchero
  • 40 gr di mandorle a lamelle
  • zucchero di canna

Preparate la pasta frolla: in una ciotola capiente realizzate con la farina una fontana, mettete al centro il burro a pezzetto, lo zucchero, i tuorli, il lievito, la farina e il sale. Mescolate velocemente, appena possibile spostatevi su una spianatoia e impastate il tutto fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettete in frigo per almeno mezz’ora.
Nel frattempo sbucciate le mele, tagliatele in quarti, eliminate il torsolo e fatele a fettine sottili. In una padella fate sciogliere il burro, aggiungete le mele e lo zucchero e fate cuocere per una decina di minuti, fino a quando le mele saranno un po’sfatte e tutto il liquido ben assorbito. Fate raffreddare.
Prendete la pasta frolla e foderateci uno stampo da 24 cm, possibilmente a cerniera, lasciando il bordo abbastanza alto. Rovesciateci le mele, ricoprite con le lamelle di mandorle e un paio di cucchiai di zucchero di canna.
Infornate a 180° per circa un’oretta, sfornate quando la frolla sarà ben dorata, per sicurezza potete provare con uno stecchino, andando in profondità nel bordo, se esce asciutto è cotta. Fate raffreddare completamente la crostata morbida mele e mandorle prima di sformarla!
Servite e buon appetito!!

crostata morbida mele e mandorle

Se la mia ricetta vi è piaciuta vi aspetto anche su Twitter, basta cliccare qui!

Aspetto tutte le vostre foto delle mie ricette, pubblicatele sulla mia pagina facebook!

 

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.