Sbriciolata pere e amaretti ricetta dolce

Sbriciolata pere e amaretti. L’autunno, soprattutto il mese di ottobre, per me è un periodo nero così, spesso, per consolarmi mi metto a cucinare. La fortuna è che questa stagione mi permette di riaccendere il forno dopo un periodo di lunga inattività: chi mi conosce sa che il forno gode di un periodo “feriale” molto lungo: da maggio ad ottobre. Un pomeriggio della scorsa settimana, dopo aver rimuginato su quale ricetta scegliere per un dolce, avevo deciso di fare la classica sbriciolata con ricotta e amaretti, ma mi è caduto l’occhio su un paio di pere che ormai avevano bisogno di essere consumate in breve tempo… da qui l’idea di fare una sbriciolata pere e amaretti. Le pere sono un frutto molto profumato, ricco di fibre, che ben si presta alla preparazione di dolci.

Sbriciolata pere e amaretti - La Barbacucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 gFarina tipo 0 o 1
  • 100 gZucchero
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 100 gBurro morbido
  • 1Uovo
  • q.b.Zucchero a velo

Ingredienti per il ripieno

  • 250 gRicotta vaccina
  • 3Pere Williams bianche
  • 70 gZucchero
  • 1Uovo intero
  • 40 gAmaretti
  • 40 mlAmaretto (liquore)

Preparazione della sbriciolata pere e amaretti

  1. Iniziate imburrando ed infarinando una tortiera per crostata da 28 cm di diametro (io ne uso una pyrex).

    Accendete il forno, modalità statico, a 180°C.

    Tagliate il burro a tocchetti e lasciatelo ammorbidire un pochino.

    In una terrina setacciate le polveri mischiate assieme, praticate un foro al centro.

    Aggiungete l’uovo intero ed iniziate ad amalgamare il tutto con una forchetta.

    Aggiungete il burro ammorbidito ed a tocchetti. Lavorate il tutto con le mani, velocemente, fino ad ottenere un impasto sabbioso.

    Sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti non troppo piccoli.

    In una ciotola setacciate la ricotta, aggiungete lo zucchero, gli amaretti sbriciolati con le mani e mischiate tutto con una spatola di silicone.

    Ora unite l’uovo intero ed il liquore all’amaretto. Mischiate accuratamente fino ad ottenere una crema omogenea che risulterà piuttosto morbida ed infine unite le pere.

    Distribuite poco più di metà dell’impasto sbriciolato sul fondo della tortiera. Distribuitevi sopra il composto di ricotta e pere facendo attenzione di lasciare vuoto circa un cm di impasto lungo il bordo.

    Ricoprite il tutto con l’impasto di frolla sbriciolata rimasto ed infornate, a 180°C, per 40-45 minuti o fino a quando la sbriciolata pere e amaretti risulterà dorata. Regolate temperatura e tempo di cottura in base al vostro forno.

    Fate raffreddare su una gratella e prima di servire spolverate la superficie della sbriciolata ricotta e amaretti con lo zucchero a velo.

  2. Iniziate imburrando ed infarinando una tortiera per crostata da 28 cm di diametro (io ne uso una pyrex).

    Accendete il forno, modalità statico, a 180°C.

    Tagliate il burro a tocchetti e lasciatelo ammorbidire un pochino.

    In una terrina setacciate le polveri mischiate assieme, praticate un foro al centro.

    Aggiungete l’uovo intero ed iniziate ad amalgamare il tutto con una forchetta.

    Aggiungete il burro ammorbidito ed a tocchetti. Lavorate il tutto con le mani, velocemente, fino ad ottenere un impasto sabbioso.

    Sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti non troppo piccoli.

    In una ciotola setacciate la ricotta, aggiungete lo zucchero, gli amaretti sbriciolati con le mani e mischiate tutto con una spatola di silicone.

    Ora unite l’uovo intero ed il liquore all’amaretto. Mischiate accuratamente fino ad ottenere una crema omogenea che risulterà piuttosto morbida ed infine unite le pere.

    Distribuite poco più di metà dell’impasto sbriciolato sul fondo della tortiera. Distribuitevi sopra il composto di ricotta e pere facendo attenzione di lasciare vuoto circa un cm di impasto lungo il bordo.

    Ricoprite il tutto con l’impasto di frolla sbriciolata rimasto ed infornate, a 180°C, per 40-45 minuti o fino a quando la sbriciolata pere e amaretti risulterà dorata. Regolate temperatura e tempo di cottura in base al vostro forno.

    Fate raffreddare su una gratella e prima di servire spolverate la superficie della sbriciolata ricotta e amaretti con lo zucchero a velo.

  3. Se vi fa piacere potete seguirmi anche su Facebook

Note

Il liquore può essere omesso, io trovo che dia quel pizzico di sapore in più

Potete usare anche le pere decana, molto morbide e profumate, ma riducetene la quantità: sono molto più grandi e succose delle pere williams

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.