Crea sito

Filetto di pesce in crosta di mandorle

Filetto di pesce in crosta di mandorle

Filetto di pesce in crosta di mandorle.

Elegante e gustoso.

Il filetto di pesce in crosta di mandorle é un secondo piatto semplice da preparare ma di grande effetto e dal gusto speciale, per prepararlo potete usare il pesce che preferite, dal più semplice al più ricercato in base all’occasione in cui volete servirlo.. .Perfetto per feste e ricorrenze conquisterà tutti al primo assaggio.

La ricetta è da chef, presa all’alberghiero 😉

Filetto di pesce in crosta di mandorle
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Persone 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 filetti Pesce tipo orata, spigola, cernia,pezzogna
  • 150 g Mandorle
  • 150 g Pancarrè
  • 20 g Pistacchi
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pepe
  • Lisca e teste del pesce (scarti della sfilettatura)
  • Buccia grattugiata di un limone bio

Preparazione

  1. Filetto di pesce in crosta di mandorle

    Prepariamo il brodo di pesce con gli scarti della sfilettatura del pesce, portandolo a bollore con mezzo litro di acqua, un pò di prezzemolo e un filo d’olio, dal bollore tenere sul fuoco a fiamma bassissima.

    Tritare del prezzemolo molto finemente.

    Sciacquare i filetti di pesce, asciugarli e tenerli in frigo fino all’utilizzo.

    Ridurre in granella le mandorle e i pistacchi e metterli in una ciotola, mescolare.

    Eliminare i bordi dal pancarrè e metterlo in un mixer, sminuzzarlo fino ad arrivare ad un composto tipo granella, tenerne 1/3 da parte.

    Lasciare gli altri 2/3 nel mixer unire una macinata di pepe, un pò di prezzemolo, 1/3 della frutta secca, la buccia grattugiata di mezzo limone, 1 cucchiaio olio, 10 ml acqua, frullare il tutto fino ad ottenere una pastella densa ma spalmabile, se occorre unire un altro pò di acqua.

    Accendere il forno a 180 gradi.

    Ricoprire di carta forno una teglia e spennellarla di olio.

    Disporre i filetti di pesce nella teglia con la pelle rivolta verso il basso.

    Ricoprire ogni filetto con la pastella preparata con il pancarrè, mescolare il pancarrè tenuto da parte con la frutta secca rimasta, unire un pò di prezzemolo tritato e cospargere su ogni filetto, sopra la pastella, mettere un filo d’olio l’altra metà di buccia grattugiata del limone e infornare nella parte centrale del forno per circa 15 minuti, dipende dal vostro forno, la crosticina deve dorare.

    Servire subito mettendo sopra ogni filetto un pò di brodo di pesce filtrato e un filo d’olio.

    Il filetto di pesce in crosta di mandorle è pronto per essere gustato… Buon appetito!

    Un ottimo contorno a questo piatto sono le scarole in padella, trovate la ricetta CLICCANDO QUA,  potete anche formare dei tortini monoporzioni, mettendole in stampini monoporzione imburrati e spolverati di pangrattato e passati in forno 10 minuti.

  2. Se vi è piaciuta questa ricetta salvatela,condividetela sul vostro profilo per non perderla e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA …Se preparate una mia ricetta,inviatemi un messaggio con la foto, la pubblicherò con piacere sulla mia pagina Facebook…

    Cliccate QUA per seguirmi su Istantgram.

    Per tornare alla home cliccate QUA.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.