Cipolle ripiene al sugo di pomodoro

Cipolle ripiene al sugo di pomodoro del nostro amico Amerigo Morgia. Oggi vi lascio la ricetta di famiglia e il relativo procedimento affinché possiate provarle, sono assolutamente deliziose. La ricetta prevede l’aggiunta delle uova, in questo caso ho cucinato solo una cipolla, in quanto era talmente grande da poterne ricavare due porzioni abbondanti e non ho aggiunto le uova… ma vi posterò una foto per mostrarvi anche l’altra opzione. Le porzioni, sono relative ovviamente alle dimensioni delle cipolle che userete, per cui regolatevi per una o due cipolle a persona, così per le uova, se voleste provare la ricetta completa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Cipolle bianche
  • Pancetta (affettata)
  • Formaggio morbido
  • Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • Sugo di pomodoro
  • Origano (o Prezzemolo)
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Cipolle ripiene al sugo di pomodoro

    Ho sbucciato la cipolla e tagliata in due nel senso orizzontale, l’ho farcita con la pancetta, il formaggio morbido, io ho usato l’Asiago, il prezzemolo tritato e il parmigiano (ne ho messo due cucchiaini, regolatevi a seconda della dimensione della cipolla) non ho aggiunto altro sale per la sapidità dell’affettato presente.. ed ho richiuso con l’altra metà cipolla.

  2. Come premesso, la cipolla che ho usato era molto grande, per cui ho fermato la parte superiore con quella inferiore con degli spiedini di legno per evitare che le due parti potessero dividersi in fase di cottura ma non è un procedimento necessario, soprattutto se si utilizzano cipolle di pezzatura medio/piccole.

  3. Dopo la farcitura, l’ho posta in una teglia, ricoperta di un sugo di pomodoro molto semplice (aglio, olio e polpa di pomodori), ho spolverato con l’origano e infornata per circa un’ora a 200 °.

    Le cipolle più piccole possono essere cotte anche in padella e se aggiungete delle uova, avrete un piatto ricco e squisitissimo, vi posto la foto anche di questa succulenta alternativa.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.