Rosticceria siciliana mignon (pasta brioche) lunga lievitazione

INGREDIENTI per 40 pezzi mignon

  • 1 KG FARINA 00  
  • 550 ML LATTE 
  • 100 ML OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA 
  • 6 GR LIEVITO DI BIRRA FRESCO 
  • 60 GR ZUCCHERO 
  • 20 GR SALE 
  • SEMI DI SESAMO Q.B.
  • 1 UOVO ( per spennellare la rosticceria) 

TEMPO DI LIEVITAZIONE 

8 ore (4 ore puntata, 2 ore staglio, 2 ore appretto) 

COTTURA

200′ Gradi forno statico pre riscaldato 10/15 minuti ( in base alle caratteristiche di cottura del proprio forno) 

PROCEDIMENTO

In un contenitore capiente setacciate la farina  sciogliete il lievito con una parte di latte tiepido unite lo zucchero e iniziate ad impastare a mano o con l’aiuto di una planetaria .

Incorporate il latte poco per volta sino a totale assorbimento da parte della farina in questa fase aggiungete il sale. 

Impastate per circa 10 minuti dopo di che unite gradualmente l’olio extravergine d’oliva e continuate ad impastare per ulteriori 10 minuti sino ad ottenere un impasto morbido, liscio ed omogeneo( il cosiddetto punto di pasta, più impastiamo è più incameriamo aria dando inizio alla prima lievitazione chiamata lievitazione meccanica). 

Impastate con dei movimenti dal basso verso l’alto facendo in modo di ripiegare continuamente l’impasto su se stesso. 

Ultimato l’impasto dategli la forma di una palla e mettetelo a lievitare nello stesso contenitore coperto con coperchio (o pellicola), per 4 ore (puntata fase iniziale).

Passate le 5 ore formate dei panetti rotondi di 40 gr ciascuno disponeteli in un tagliere o sul tavolo e fate lievitare per ulteriori 2 ore ( ad ogni modo sino al raddoppio, questa fase chiamata staglio) 

Passate le due ore date forma alla vostra rosticceria adagiatela in teglia foderata da carta da forno e fate lievitare per ulteriori due ore o sino al raddoppio, infornate.

A cottura ultimata dovrete ottenere una rosticceria soffice e morbida proprio come quella del bar.

Buon appetito

CONSIGLI

Potete realizzare dei rollò con i würstel, dei panini, delle pizzette, dei calzoni e volendo potete anche friggerli per pochi minuti in olio bollente. 

Per fare i rollò con i würstel  allungate il panetto e formate dei lunghi salsicciotti di circa un centimetro di spessore e venti centimetri di lunghezza e arrotolate i würstel, spennellate la superficie di uovo intero sbattuto per dar colore in cottura e aggiungete i semi di sesamo. 

Per fare le pizzette appiattite semplicemente il panetto sino ad attendere la classica forma rotonda e farcite a piacere. 

Per i calzoni/fagottini appiattite il panetto come se dovreste fare le pizzette inserite il ripieno che  preferite al centro, richiudete l’impasto e ridate la forma di una palla come se ritornasse un panetto ma questa volta ripieno all’interno. Spennellate  sempre con uovo e aggiungete i semi di sesamo. 

TAVULA  MISA E PANI MINUZZATU 

 

 

Precedente Soufflé di patate Successivo Cous Cous di verdure