Passatelli senza glutine in brodo Bauer

I passatelli in brodo sono una tipica minestra della mia terra, mi ricordano tantissimo la mia infanzia. Piatto povero, si tratta di una pasta ottenuta mescolando uova, pangrattato, parmigiano reggiano e aromi quali noce moscata e scorza di limone. Si ottiene un composto dal quale, con l’apposito stampo (ferro per passatelli) o con lo schiacciapatate a fori larghi, si ricavano dei grossi spaghetti che vengono poi cotti nel brodo.

Da bambina li ho mangiati così tante volte che per diversi anni non ne ho voluto più sapere. Oggi invece li ho reintrodotti con piacere nella mia dieta e posso assolutamente indicarli tra i miei piatti preferiti. Ecco quindi che voglio proporvi questa mia versione senza glutine , leggermente rivistata quindi nella ricetta, in brodo di carne. Trovate comunque la ricetta originale nelle note.  Ho utilizzato un dado di carne biologico della Bauer, ditta Trentina specializzata in preparati alimentari e insaporitori di altissima qualità. I prodotti Bauer si distinguono per la loro naturalità, sono senza additivi, senza glutammato, senza grassi idrogenati. Ecco perchè da anni utilizzo i loro prodotti.

Ed ora con immenso piacere collaboro con l’Azienda al progetto foodblogger “BAUER, PIU’ GUSTO ALLA TUA VITA”. Vi rimando al blog dove vengono pubblicate le ricette, date un’occhiata: http://blog.bauer.it/ . Mi è stato chiesto di preparare dei piatti che appartenessero ad alcune categorie, quello che vi propongo oggi appartiene a “ricette della tradizione”. Scoprirete gli altri temi nelle prossime ricette!

Siamo sempre di corsa, presi da mille impegni e a volte ci ritroviamo all’ora di cena senza avere avuto ancora il tempo di mettere assieme due ingredienti.. Ecco allora una ricetta salva cena facile e veloce grazie a questo eccezionale alleato.

Potete preparare questo piatto davvero in 5 minuti e il consiglio è quello di provarli anche asciutti, saltati in un sugo di pesce. Basterà cuocerli nel brodo e scolarli direttamente nella padella assieme al sugo (vi consiglio di provarli con le vongole).

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    1 minuti
  • Porzioni:
    2 persone

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 70 g Farina di grano saraceno
  • 70 g Pangrattato senza glutine
  • 60 g Parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Scorza di limone (facoltativo)
  • 2 Dado di carne bio Bauer (http://www.bauer.it/it/prodotto/dado-carne-bio/)
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Unite tutti gli ingredienti in un recipiente e iniziate a mescolarli dapprima con una forchetta, poi con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciatelo riposare qualche minuto avvolto da pellicola.

  2. Nel mentre portate dell’acqua ad ebollizione e fatevi sciogliere il dado di carne bauer . Occorreranno circa 2 cubetti per 1 litro / 1 litro e mezzo di acqua.

  3. Create ora i vostri passatelli. Per ottenerli disponete l’impasto in uno schiacciapatate a fori larghi, premete (se fate molta fatica.. tutto nella norma! il composto è piuttosto duro!) e quando arriverete ad una lunghezza di circa 5 cm tagliateli con un coltellino e lasciate cadere i passatelli dentro al brodo

  4. Ci vorrà poco più di un minuto, dopodiché potrete servire i passatelli in brodo nei piatti da portata con una manciata di prezzemolo tritato.

  5. Fatemi sapere cosa ne pensate!

RICETTA ORIGINALE

Ci tengo a lasciarvi anche la ricetta originale:

  • 100 g di pangrattato
  • 100g di parmigiano reggiano
  • 2 uova
  • noce moscata q.b.
  • scorza di limone (facoltativa)

Il procedimento è il medesimo!

Senza categoria
Precedente Polpette di cavolfiore e curcuma al forno, senza glutine Successivo Filetti di trota salmonata in crosta di pistacchi

Lascia un commento

*