TORTA GIARDINO DI FRAGOLE

Buongiorno!

Sono da poco tornata dalla “prima tranche di vacanze” e domani, dopo il lavoro, riparto quindi la “blog-vacanza durerà fino al 28”, in questa seconda tanche sarò all’estero per cui non potrò neppure collegarmi col cellulare sigh sigh…

Ma bando alle ciance e pensiamo alla ricetta di oggi: voglio proporre una torta spettacolare del fantastico pasticcere Luca Montersino!

Io ho, ovviamente, dimezzato le dosi maestose e sostituito alcuni ingredienti come ad esempio il destrosio che non saprei dove trovare, ho messo semplicemente zucchero semolato al suo posto.

Alla ricetta, fedele a quella di Montersino, ho aggiunto le precisazioni da lui fatte nel video dedicato a questa ricetta.

 

TORTA GIARDINO DI FRAGOLE di L. Montersino

Ingredienti:

500 gr. di yogurt intero

150 gr. di zucchero semolato

15 gr. di colla di pesce

60 gr. di zucchero semolato al posto del destrosio

succo di limone al posto del ½ g di acido citrico in polvere

Per la mousse di fragole:

500 g purea di fragole (io ho frullato le fragole)

20 gr. di colla di pesce

500 gr. di panna

250 gr. meringa italiana (la ricetta si trova nell’articolo sullo zuccotto)

Per la bagna al limoncello:

75 gr. di acqua

75 gr. di zucchero liquido al 70% (io ho usato zucchero di canna liquido già pronto)

15 gr. di limoncello

Per la finitura:

500 gr. di pan di spagna al riso o pan di spagna con farina 00 (la ricetta si trova nell’articolo sullo zuccotto)

Preparazione:

Scaldate una parte di yogurt (anche se si separa non bisogna preoccuparsi) e uniteci la colla di pesce ammollata e strizzata. Mescolate bene con la frusta a mano e aggiungete un pizzico di acido citrico o succo di limone e mescolate, poi aggiungete il destrosio o lo zucchero semolato e mescolate di nuovo. Versate quindi il restante yogurt e mettete a raffreddare in congelatore. Prendete uno stampo tondo senza fondo e imburrate la parte esterna per far attaccare la pellicola ai bordi. Mettete sul fondo la carta pellicola tirandola bene e versateci sopra lo yogurt e mettete nel congelatore. Tagliate le fragole a rondelle dello spessore di ½ cm e mettetele sul fondo dello stampo, previamente messo a raffreddare in una teglia in congelatore, in maniera casuale. Colate con un colino sopra le fragole la gelée di yogurt, livellate bene e mettete nel congelatore. Scaldate parte della polpa di fragole e unitevi la colla di pesce ammollata e strizzata e quando si sarà sciolta bene versate la restante polpa di fragole nella meringa e in ultimo incorporate il tutto alla panna delicatamente mescolando con il cucchiaio a paletta o Marisa con movimenti dal basso verso l’alto. Per comporre il dolce fate uno strato di mousse (aiutandovi con la sac a poche) sopra la gelatina di fragole.

Mettete poi sopra uno strato di fette di pan di spagna livellate bene e spennellate con la bagna al limoncello.

Continuate con altra mousse, coprite con un altro strato di pan di spagna e bagnate con la bagna al limoncello. Fate congelare per almeno 2 ore. Prendete la torta e con la spatola gelatinate la superficie per lucidarla e pareggiarla tagliando ½ cm dai bordi. Tenete la torta 1 ora in frigo prima di servirla.

E’ veramente spettacolare!

Buon appetito!

Precedente CHEESECAKE AL PESTO E BLOG-VACANZA! Successivo PENNE ALLE MELANZANE, OLIVE E ERBE AROMATICHE E CONTEST ALLA NORMA!

17 commenti su “TORTA GIARDINO DI FRAGOLE

    • sissiincucina il said:

      Ciao tesoro! Stavo per scriverti e ho trovato il tuo messaggio! Telepatia! La torta è buonissima! Montersino non sbaglia mai!
      Si, sono tornata, ho ancora la valigia da sfare e da rifare e nel mezzo devo lavorare sia oggi che domani! Riparto domani. Bacione!

Lascia un commento