Crea sito

Piatto della domenica: Lasagne ai carciofi

by

La lasagna è un piatto tipico della domenica, da mangiare con i parenti e da preparare con cura la mattina. Solitamente è al ragù, ma provatela ai carciofi, vi sorprenderà!

INGREDIENTI (per una lasagna 35cm X 25 cm circa):

  • Una confezione di lasagne emiliane Barilla
  • un litro di besciamella fresca (QUI la ricetta)
  • 500 gr di crema di carciofi (QUI la ricetta)
  • 250 gr carciofi a spicchi
  • 250 gr di fontina a tocchetti
  • due cucchiai d’olio
  • timo
  • pepe nero
  • dado granulare vegetale
  • aglio
  • prezzemolo

PROCEDIMENTO:

Prepariamo la besciamella seguendo la ricetta. Preleviamo metà della besciamella per preparare la crema di carciofi. Nella metà rimanente, mentre la besciamella è ancora calda, versiamo i tocchetti di fontina e facciamo fondere, mescolando di tanto in tanto fino ad ottenere una crema liscia. Spadelliamo gli spicchi di carciofi con l’olio, il timo, il pepe, l’aglio il prezzemolo ed il dado granulare. Girando spesso, facciamo cuocere per almeno 20 minuti. Accendiamo il forno a 200°. Stendiamo un velo di besciamella alla fontina sul fondo della teglia. Facciamo uno strato con le sfoglie Barilla. Spalmiamo uno strato generoso di crema di carciofi, qualche spicchio di carciofo e qualche cucchiaiata di besciamella alla fontina. Mettiamo un altro strato di sfoglia e farciamo come il primo strato. Continuiamo fino ad esaurire gli ingredienti. Mettiamo in forno caldo, coprendo la teglia con un foglio d’alluminio. Cuociamo per 15 minuti, togliamo il foglio d’alluminio e proseguiamo la cottura altri 5 minuti.
Estraete la lasagna dal forno e lasciatela riposare 10 minuti. Servite.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI DOLCI ARMONIE

3 Comments on Piatto della domenica: Lasagne ai carciofi

  1. crisemaxincucina
    21 febbraio 2013 at 12:40 (4 anni ago)

    Adoro i carciofi, devo provare a fare questa bellissima ricetta. grazie

    Rispondi
    • Sabrina
      21 febbraio 2013 at 12:51 (4 anni ago)

      fammi sapere se ti è piaciuta!! grazie per essere passata!!!

      Rispondi
  2. veronica
    21 febbraio 2013 at 19:46 (4 anni ago)

    Cara un primo meraviglioso, grazie mille, ricetta inserita. Baci

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*