[banner]

Si…. può…. faaaareeee!!!! Non ci credevo. Dai, impossibile. Macchè. I muffins al vapore si cuociono, eccome! E rimangono pure belli umidi come piace a me! L’idea l’ho presa dal blog “Le ricette di Tina”. Ho visto che lei cuoceva i muffins nella pentola a pressione con il vapore. Uhm… perchè non provare? Ho il cestello in bambù, potrebbe funzionare! E ho creato questi:

Carini, vero? e poi che buoni!! la ricetta l’ho inventata al momento, prendendo spunto da vari ingredienti sul web.

INGREDIENTI (PER 7 MUFFINS):

  • 120 gr farina 00
  • 125 gr yogurt magro vaniglia
  • il succo di un’arancia
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 130 gr carote 
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 80 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 50 ml di olio di mais

PROCEDIMENTO:
Mettete una pentola sul fuoco con un palmo d’acqua e posizionare il cestello di bambù. Tritare nel mixer le carote.  Nel frattempo, in una terrina, montare con le fruste elettriche l’uovo con lo zucchero. Aggiungere lo yogurt, l’olio e il succo d’arancia e mescolare il tutto con una paletta. Aggiungete poi le carote, la farina di mandorle, la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e mescolate tutto, amalgamando bene. Ungete ed infarinate 7 stampini in alluminio e riempiteli del composto lasciando un dito dal bordo. Appena l’acqua bolle, abbassate la fiamma, mettete nel cestello gli stampini e chiudete il coperchio. Fate cuocere non meno di 25 minuti senza MAI aprire il coperchio (anche se la curiosità ve se magna 😀 ). Fate poi la prova stecchino!!
Ringrazio Tina per l’idea geniale che ha avuto!!!!
Con questa ricetta partecipo al contest: “Muffinidea il Contest”
[banner network=”adsense” type=”default”]

2 Commenti su Muffins simil Camille…al vapore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.