Crea sito

Cavolini di Bruxelles croccanti

by

Cavolini di Bruxelles croccanti, una ricetta velocissima e gustosa! I cavolini di Bruxelles hanno un sapore dolce e sono veramente sfiziosi cucinati in questo modo. Una volta bolliti potrete prepararli in svariati modi, rimangono compatti e si sciolgono in bocca. Ora sono di stagione, perciò approfittiamone 🙂 A me piacciono tantissimo anche semplicemente bolliti, ma preparati in questo modo vi stupiranno e vi conquisteranno! Preparate questi ingredienti per la ricetta dei cavolini di Bruxelles croccanti 🙂

Cavolini di Bruxelles croccanti

cavolini di bruxelles croccanti

INGREDIENTI (per 2 persone):

  • 300 gr di cavolini di Bruxelles freschi
  • 150 gr di pancetta affumicata in cubetti
  • una noce di burro
  • due cucchiai di grana grattugiato
  • pepe nero macinato
  • sale
  • due cucchiai di pangrattato
  • mezza cipolla rossa (facoltativa)

PROCEDIMENTO:

Tagliamo il torsolo dei cavolini di Bruxelles, eliminiamo le prime foglie esterne rovinate e laviamoli molto bene sotto l’acqua corrente. Sgoccioliamoli in un colapasta.

Portiamo ad ebollizione abbondante acqua salata e, appena inizierĂ  a bollire cuociamo i cavolini di Bruxelles per circa 15-20 minuti.

cavolini di bruxelles croccantiSgoccioliamo molto bene i cavolini e facciamoli freddare. Con l’aiuto di un coltello affilato tagliamoli a metĂ . In una padella antiaderente (io ho utilizzato la padella Crafond) adagiamo la noce di burro, la cipolla rossa affettata finemente (se la gradite) e facciamola rosolare a fiamma dolce finchĂ© non si sarĂ  appassita. A questo punto aggiungiamo la pancedda affumicata in cubetti e facciamola rosolare leggermente. Aggiungiamo ora i cavolini di Bruxelles tagliati a metĂ , una spolverata di pepe nero e aggiustiamo di sale, facendo cuocere cinque minuti circa. Come ultimo tocco, spolverizziamo con pangrattato e grana grattugiato, facendo fondere due minuti a fiamma viva.

cavolini di bruxelles croccanti

Serviamo subito in tavola i nostri cavolini di Bruxelles croccanti e fumanti! Si conservano due giorni in frigorifero in un contenitore ermetico.

Per questa ricetta ha collaborato:

crafond blogger

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK 

SU GOOGLE + 

SU PINTEREST 

SU TWITTER 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*