Timballi di riso affumicati

Per fare questi timballi di riso affumicati sono andata in giro in lungo e in largo alla ricerca di stampi in silicone di grandezza umana. Sì, perché avrò una ventina di pirottini per muffin, tortini, pancake, del diametro di 5-6 cm al massimo e la prima volta che ho fatto questa ricetta ne ho dovuti preparare una decina per poter finire tutto il riso (200 gr) O_o.

Con lo stampo da 15 cm finalmente diventa di dimensioni…accettabili!

Finalmente trovati gli stampi di 15 cm di diametro (a forma di budino, ma non stiamo a sottilizzare) ho potuto ritentare la ricetta con meno fatica.
La base affumicata che ho usato io è: pancetta e provola. Però potete usare qualsiasi salume dal gusto deciso, come la mortadella (mio primo esperimento, forse anche migliore della pancetta), l’arrosto alla brace, lo speck, persino i wurstel…E per il formaggio provola o scamorza affumicata. Gli altri ingredienti base sono un po’ di besciamella, parmigiano e pangrattato.

Lasciate la besciamella più liquida, oppure aggiungete latte, per non “incollare” troppo l’impasto
  1. Ho lessato il riso, tenendolo poco più della metà del tempo indicato (ad es. il mio faceva 16 minuti e l’ho tenuto 10).
  2. Nel frattempo ho tagliato pancetta e provola a pezzettini e ho aggiunto un po’ di besciamella fatta in casa, perché serve piuttosto liquida. In fondo alla ricetta in due parole vi spiego come ho fatto la besciamella*.
  3. Ho spennellato di olio gli stampi e ricoperti con pangrattato. Ho acceso il forno a 180°.
  4. Ho scolato il riso, l’ho versato nella ciotola insieme al condimento, e ho aggiunto un filo d’olio (o burro), parmigiano, poco sale e noce moscata (e un po’ di latte se sembra troppo “pastoso”).
  5. Ho versato negli stampi e ricoperto con altro pangrattato.
  6. Ho infornato per 15 minuti a forno normale e ho impiattato rovesciando lo stampo direttamente sul piatto.
La prima versione sperimentale (con la mortadella) in versione mini…e la seconda in formato grande!

Ingredienti per due stampi da 15 cm (parte più larga, quella più stretta sarà di circa 10 cm) non riempiti proprio fino all’orlo…

  • 200 gr di riso
  • 50-60 gr di pancetta, o anche speck, mortadella, arrosto alla brace, l’importante è che il sapore sia deciso
  • 120 gr di provola o scamorza o mozzarella affumicate
  • Besciamella (con circa 120 ml di latte)
  • Olio, sale, pepe, noce moscata
  • Parmigiano/pecorino

*Besciamella veloce in 5 minuti, per 200 gr di riso: 120 ml di latte e un filo d’olio in un pentolino a fuoco minimo. Metto poca farina per volta e giro con la frusta. Appena diventa leggermente densa spengo tutto. Sale e pepe ed è pronta. Se una volta fredda dovesse essere troppo densa aggiungete un po’ di latte.

Precedente Panzerotti robiola, spinaci e olive Successivo Calamari fritti non fritti