Settimana di Halloween, l’uovo occhio insanguinato

Ecco un’altra idea facile da realizzare per la settimana di Halloween, l’uovo occhio insanguinato, divertente anche da fare con i bambini. Vi basta un uovo sodo, un’oliva nera, pisellini verdi e ketchup.

Potete servirlo come decorazione della tavola oppure divertirvi…ad azzannarlo! Per realizzare questo mostruoso uovo occhio di Halloween vi servono pochi semplici ingredienti,che quasi tutti abbiamo a casa, un po’ di fantasia e tanto divertimento.

Ricette di Halloween, l'uovo occhio insanguinatoEcco cosa vi occorre:

  • Uova
  • Olive nere denocciolate
  • Pisellini fini
  • Ketchup
  • Stuzzicadenti

Ed ecco come realizzare il nostro mostro di Halloween, l’uovo occhio insanguinato:

  1. Cuocere l’uovo lessandolo in acqua bollente (un uovo sodo quindi).
  2. Togliere delicatamente la buccia.
  3. Praticare con uno stuzzicadenti delle piccole incisioni a zig zag nel bianco d’uovo.
  4. Spalmare un po’ di ketchup nelle incisioni e poi togliere quello in eccesso (simulando le venuzze).
  5. Tagliare a rondelle l’oliva e disporne una sulla sommità dell’uovo, quindi completare con il pisellino.

L’effetto “mostruoso” è assicurato!!

 

Precedente Pasta spinaci e olive, ricetta veloce Successivo Saltimbocca alla Romana, ricetta (quasi) originale