Pesto di fagiolini, ricetta leggera

Il pesto di fagiolini è una ricetta leggera che accompagna con gusto sia la pasta che le grigliate: perfetta anche per chi (come me) non ama molto i fagiolini…puri!

Il pesto di fagiolini si può preparare in anticipo, si mantiene alcuni giorni in frigo, e si può persino congelare una volta fatto e tenerlo a portata di mano quando serve, quando abbiamo troppo caldo o troppa fretta per preparare un condimento per la nostra pasta.

pesto di fagiolini

Il suo gusto è molto particolare: il delicato sapore dei fagiolini incontra perfettamente la frutta secca. Da provare anche su carne e pesce!

Ingredienti_postit

Le dosi che trovate di seguito sono per condire una pasta per circa 6-7 persone:

  • 300-350 gr di fagiolini freschi
  • 1 cucchiaio di di pinoli
  • 1 cucchiaio di gherigli di noci
  • 1 pezzetto di aglio
  • 50 g di pecorino romano fresco o metà pecorino e metà parmigiano
  • Olio EVO
  • Qualche foglia di basilico
  • Un pizzico di sale

Per i tempi di questa ricetta considerate che dovete lessare prima i fagiolini, quindi complessivamente direi circa 25-30 minuti.

Ed ecco la preparazione del pesto di fagiolini, un pesto fresco e estivo.

preparazione_postit

  1. Spuntare e lavare bene i fagiolini freschi, quindi lessarli in acqua NON salata per circa 15 minuti (devono essere cotti ma non spappolati). Scolarli e lasciarli raffreddare.
  2. Lavare qualche foglia di basilico, e togliere le noci dai gusci.
  3. In un mixer versare i fagiolini, un cucchiaio di olio e la frutta secca, quindi frullare.
  4. Aggiungere il formaggio a pezzetti e un pezzetto piccolo di aglio. Frullare ancora bene fino a ottenere una crema.
  5. Aggiungere un altro cucchiaio di olio EVO e regolare di sale.

Il vostro pesto di fagiolini è pronto! Un’ottima ricetta per mantenersi leggeri ma con grande gusto!

pesto con i fagioliniE’ anche una buona idea per far mangiare le verdure ai bambini!

Precedente Pasta estiva rucola e stracchino Successivo Girelle mousse di mortadella, yogurt e pistacchi