Cous cous alle verdure

Il cous cous alle verdure è un primo piatto vegano leggero e colorato.

Un misto di verdure cotte in padella unito alla particolare consistenza del cous cous creano un piatto dal sapore fresco e mediterraneo.

Il cous cous è un ingrediente molto versatile che si adatta a qualsiasi tipo di condimento ed è ottimo gustato sia caldo che freddo.

Piatto estivo per eccellenza, è ottimo per un pranzo o una cena veloci ma anche da portare in spiaggia o ad un pic nic.

cous cous alle verdure
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

PER IL COUS COUS

  • 280 g Cous cous precotto
  • 320 g Acqua bollente salata o Brodo vegetale
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva

PER LE VERDURE

  • 1 Melanzana grande
  • 1 Peperone grande
  • 1 Zucchina
  • 1 Cipolla
  • 15 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Iniziate pulendo, lavando e asciugando tutte le verdure. Tagliate la melanzana e la zucchina prima a fette di circa 1 cm, poi a strisce e a cubetti. Tagliate il peperone a strisce di circa 4×1 cm e tagliate la cipolla a pezzi non troppo piccoli.

  2. Mettete tutte le verdure in padella e conditele con l’olio e il sale.

    verdure condite con olio e sale
  3. Cuocete le verdure con il coperchio per 20 minuti a fiamma moderata e mescolando di tanto in tanto. Togliete il coperchio e cuocete per altri 5 minuti sempre mescolando.

    verdure cotte
  4. Preparate il cous cous versandolo in una ciotola e aggiungendo l’acqua (o in alternativa il brodo) e l’olio. Coprite con la pellicola per alimenti e lasciatelo riposare per 5 minuti.

    cous cous con acqua olio e pellicola
  5. Sgranate per bene il cous cous con l’aiuto di una forchetta e versatelo nella padella con le verdure, quindi mescolate.

    cous cous cotto e sgranato in padella con le verdure
  6. Buon appetito con il vostro buonissimo cous cous alle verdure!

Note

  • Il cous cous alle verdure si conserva in frigorifero coperto da pellicola per alimenti fino ad un massimo di 3 giorni.
  • Per un tocco più esotico, potete aggiungere una spolverata di curcuma o un po’ di radice di zenzero grattugiata.
Precedente Key lime pie Successivo Gnocchi di patate con pesto di pomodori

Lascia un commento