Chiacchiere

Ciao a tutti!!!!

Finalmente oggi splende il sole sulla mia città così ne ho approfittato per dedicarmi alla cucina, visto che non avevo fatto più nuove ricette. Il tempo brutto mi aveva trasmesso un sacco di tristezza 🙁 ma ora è già passata. Mi sono ricordata che…siamo già a Carnevale e non posso non iniziare la mia sfilza di ricette carnevalesche con le CHIACCHIERE. Qualcuno le chiama frappe, altri bugie ma comunque le si chiami una tira l’altra!!!

IMG_2714 (600x530)

 

INGREDIENTI:

  • 500 GR. DI FARINA
  • UN CUCCHIAINO DI LIEVITO PANE DEGLI ANGELI
  • 3 UOVA
  • UNA PRESA DI SALE
  • LA BUCCIA GRATTUGIATA DI DUE LIMONI
  • 2 CUCCHIAI DI SUCCO DI LIMONE
  • 100 GR DI ZUCCHERO
  • 125 GR DI BURRO O MARGARINA
  • 1 LITRO DI OLIO PER FRIGGERE
  • ZUCCHERO A VELO PER DECORARE

Mescolare la farina (meno un cucchiaio abbondante) con il lievito, mettere in un ciotola medio/grande e fare un incavo nel mezzo. Incorporare le 3 uova, una presa di sale, la buccia grattugiata del limone e due cucchiai di succo di limone. Spargete intorno alla “fontana di farina” lo zucchero e poi aggiungete il burro a fiocchetti oppure se vi è più comodo scioglietelo un po’ a bagnomaria (io preferisco perché mi rende più facile l’impasto). Ottenete un panetto liscio e omogeneo impastando energicamente con le mani.

A questo punto potete usare il metodo tradizionale, ossia stendere la pasta con un matterello oppure fare come me e se ce l’avete potete utilizzare la macchinetta per fare la pasta e stendere varie sfoglie fino ad ottenere lo spessore che volete.

Dopodiché servendovi di una rotella con i bordi a zig-zag tagliate dei pezzi di sfoglia della forma che volete, triangoli, rombi, rettangoli e fateci al centro un piccolo taglietto.

Friggete in abbondante olio e quando saranno raffreddate passatele nello zucchero a velo.

IMG_2691 (600x423)

 

Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate un commento e cliccate “Mi piace” sulla mia pagina Facebook 😉

Precedente Decotto Successivo Cuore spezzato di caprese