Pizza rustica di casa mia video ricetta

Pizza rustica di casa mia; un classico rustico che si prepara durate il periodo pasquale. Spesso si usa (almeno in casa mia) prepararne in più in modo da farsene avanzare per il lunedì della pasquetta, perché si conserva in frigo per più giorni. La base è una specie di frolla salata arricchita con un ripieno di ricotta, formaggi vari, salame e prosciutto cotto. Una vera bomba calorica, ma tanto deliziosa! Ognuno ha la sua versione e il suo modo di chiamarla, ma a casa mia l’abbiamo sempre fatta e chiamata cosi! La ricetta è tramandata e viene replicata da tantissimi anni; vediamo quindi come preparare la pizza rustica di casa mia:

Pizza rustica di casa mia

 

Pizza rustica di casa mia

Ingredienti: 

Per il ripieno:

3 uova intere

100 g di parmigiano grattugiato

100 g di pecorino romano grattugiato

1.500 Kg di ricotta

900 ml di latte intero

800 g di formaggi misti (asiago, auricchio, svizzero) a cubetti

250 g di prosciutto cotto a cubetti

250 g di salame napoli a cubetti

q.b. di sale

Per la frolla salata:

2 kg di farina 00

q.b. di sale

6 uova intere

500 ml di olio di semi di mais

400 ml di acqua

Preparazione:

per il ripieno: separare i tuorli dagli albumi tenendoli in due ciotole. Montare gli albumi a neve e tenerli da parte. Nella ciotola con i tuorli aggiungere il parmigiano e il pecorino grattugiati. Unire anche gli albumi montati a neve e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno.

Una volta amalgamato il composto, unire tutta la ricotta e continuare ad amalgamare aggiungendo il latte un poco per vota.

Aggiungere i formaggi e i salumi rigorosamente tagliati a cubetti e mescolando unire il resto del latte. Regolare di sale.

Per la frolla salata: versare la farina in una ciotola capiente e formare la fontana al centro. Versare  al centro tutte le uova intere, il sale e l’olio di semi.

Impastare iniziando a lavorare dal centro e spostarsi man mano verso l’esterno prendendo sempre più farina. Aggiungere man mano l’acqua continuando a lavorare.

Impastare energicamente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Far riposare la frolla a temperatura ambiente per una decina di minuti.

Dividere la frolla in più parti tenendo conto che per ogni stampo scelto deve avere a disposizione due pezzi di pasta, uno più grande e l’altro più piccolo.

Foderare lo stampo con il pezzo più grande facendo fuoriuscire la pasta dal bordo. Riempire con il composto di ricotta, formaggi e salumi e coprire con il pezzo di pasta più piccolo. Tagliare via gli eccessi e sigillare bene i bordi. Aiutarsi con i rebbi di una forchetta per sigillare bene e bucherellare tutta la superficie.

Fare lo stesso per gli altri stampi.

Infornare a 180°C per circa 50 minuti.

I tempi sono indicativi in base alla scelta degli stampi che siano piccoli, alti, bassi o grandi.

La pizza rustica sarà pronta quando risulterà ben dorata in superficie e muovendo lo stampo sarà ben staccata dai bordi.

Per vedere la video ricetta della “Pizza rustica di casa mia” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

 

Precedente Pizza di riso con prosciutto e formaggio Successivo Tramezzini fritti dal ripieno filante

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.