Cous cous vegetariano

Ben tornati !

Visto il caldo di questo periodo, vi voglio proporre un piatto che si può mangiare anche freddo e che non richiede lunghi tempi di cottura. Il cous cous vegetariano.

Quando hai l’orto (non io, ma i miei suoceri) e le verdure sono pronte da raccogliere tutte insieme, finisci per mangiare, ad esempio. zucchine in tutti i modi 😉 e cercare qualche ricetta alternativa per utilizzarle.
Cosi visto che avevo anche delle melanzane, ho voluto prepararle per condire il cous cous.

Sul blog ci sono già altre varianti, con verdure e uova, con curry e verdure e con pollo e ceci.

Questa volta però invece di usare la cipolla come base per il soffritto delle verdure ho provato con l’aglio schiacciato ed il risultato è altrettanto buono, poi a me piace moltissimo il curry, quindi anche qui non può mancare.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cous cous (precotto) 80 g
  • acqua bollente 160 ml
  • spicchi di agio (schiacciati) 2
  • melanzana 1
  • zucchina 1
  • carota 1
  • Pomodorini 5/6
  • sale pepe q.b.
  • Curry q.b.
  • Olio q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Procediamo

Puliamo le verdure, tagliando a dadini una melanzana, una zucchina e una carota.

In una padella capiente (io uso il wok) mettiamo dell’olio di oliva e anche un pochino di semi e uniamo tutte le verdure e due spicchi di aglio schiacciati com lo spremi aglio o tritati finemente e facciamo soffriggere per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio per distribuire l’olio su tutte le verdure
Aggiungiamo poi un po’ di acqua e copriamo con il coperchio. Lasciamo cuocere per circa 15-20 minuti. Aggiustiamo di sale.

Nel frattempo prepariamo il cous cous, mettiamolo in una ciotola, condiamolo con un pizzico di sale, un filo di olio e mezzo cucchiaino di curry (il mio non è piccante) amalgamiamo bene e aggiungiamo l’acqua calda, io ne ho usato il doppio della dose di cous cous, ma seguite le istruzioni sulla confezione. Copriamo con pellicola e lasciamo reidratare.
Trascorso il tempo indicato, sgraniamo con una forchetta.

Aggiungiamo il cous cous nella padella con le verdure, facciamo insaporire il tutto riaccendendo il fuoco, unendo anche i pomodirini tagliati a metà e salati ed il prezzemolo tritato.
Se vi piace potete aggiungere ancora curry o altre spezie come ad esempio il peperoncino.
Spegniamo il fuoco e lasciamo riposare e raffreddare.

Ottimo sia come antipasto per una cena a buffet, come primo o anche piatto unico.

Restate sempre aggiornati sui nuovi post seguendo i nostri profili social: Facebook Twitter Instagram – PinterestBloglovin

Precedente In giro per.. le Isole Azzorre - informazioni generali e consigli utili Successivo Plumcake al limone, super soffice senza burro

Lascia un commento