Nana ice cream (o gelato furbo alla banana)

Il “Nana ice cream”, o gelato furbo alla banana, si può mangiare senza sensi di colpa, è senza glutine, senza latte, senza panna, senza conservanti, è adatto anche per chi è a dieta. Si può fare tranquillamente a casa, non è necessaria la gelatiera, serve solo un semplice frullatore o un mixer. Viene congelata e poi frullata la banana (per evitare che scurisca potete passarla in acqua e limone prima di congelarla), che grazie alla presenza della pectina, che è un addensante naturale, diventa una crema fredda e con la stessa cremosità del gelato. Se vi avanza, si può conservare in freezer e frullarlo di nuovo prima di consumarlo o cacciarlo una decina di minuti prima e mantecarlo con un cucchiaio. Viceversa se pensate che il vostro gelato si stia sciogliendo troppo allora riponetelo in freezer per una decina di minuti per fargli avere di nuovo la giusta cremosità. Una volta preparata, questa base può essere utilizzata per creare tantissimi altri gusti di gelato semplicemente aggiungendo altri ingredienti come frutta congelata per avere un gelato alla frutta o del cacao per un gelato al cioccolato…Il consiglio è quello di tenere sempre qualche banana in congelatore in modo da essere sempre pronti per un “nana ice cream” al volo.

  • DifficoltàMolto facile
  • Porzioni2
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 2/3banane mature
  • 2 cucchiaizucchero a velo
  • 1 vasettoyogurt greco bianco 0% di grassi

Preparazione

  1. Tagliate a rondelle le banane molto mature. Mettetele in un contenitore basso e largo in modo da non sovrapporre troppo le fettine e riponete in freezer per almeno 4-5 ore, ma potete anche prepararle il giorno prima e lasciarle in freezer per tutta la notte. Quando volete gustare il vostro gelato, prendete le banane congelate e mettetele in un frullatore, dando piccoli impulsi frullando così la frutta a più riprese per evitare che l’apparecchio si rovini, visto che la frutta è congelata. Aggiungete lo zucchero ed, infine, unite lo yogurt. Frullate ancora per qualche secondo fino a ottenere il vostro gelato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pesce spada arrostito in padella Successivo Gelato furbo alla fragola

Lascia un commento