Crea sito

Mano mozzata

Un classico di Halloween come la mano mozzata non poteva certo mancare nel nostro menù della notte delle streghe. Facilissima da preparare, stupirà i più piccini ma anche quelli che piccoli non sono più e che si considerano ormai troppo grandi per queste cose. Un sorriso glielo strapperete. L’idea l’ho presa in giro sul web anche se poi l’ho preparata seguendo i miei gusti. Servitela su un letto di insalata o un bel purè…a voi la scelta.

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaForno elettrico

Ingredienti

  • 500 gcarne macinata
  • 1uovo
  • q.b.pane raffermo
  • 150 gparmigiano grattugiato
  • q.b.sale
  • q.b.pangrattato
  • cipolla bianca per decorare

Preparazione

  1. In una ciotola mettete il pane raffermo in acqua e lasciarlo fino a quando non sarà ben ammorbidito, strizzatelo e poi tritatelo con il passaverdure usando il disco più largo. In un’altra ciotola mettete la carne macinata, aggiungete le uova, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e il pane. Lavorare il tutto con le mani, fino a quando avremo un composto omogeneo. Con l’impasto ottenuto formate una mano disponendola direttamente nella teglia da forno ricoperta da un foglio di carta forno. Ricavate le unghie tagliando delle sfoglie di cipolla e posizionanate le sulle dita del polpettone. Utilizzate il resto della cipolla per simulare l’osso del polso. Spolverizzate con pangrattato mischiato con parmigiano, aggiungete un filo d’olio e infornate, in forno preriscaldato, a 200° per circa una trentina di minuti. Buon Halloween!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.