Focaccia sofficissima

INGREDIENTI: 

200 g di lievito madre rinfrescato da circa 4 ore

300 g d farina manitoba

270 g di acqua

8 g di sale

olio extravergine

Condimento a piacere, io ho messo patate crude tagliate a fette sottili, pancetta e rosmarino

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il lievito madre in 210 g di acqua ed impastare con il gancio a velocità 1 massimo 2.

Aggiungere la farina e continuare ad impastare.

20140604_160414

 

 

 

 

 

 

Quando l’impasto inizia a staccarsi dalle pareti aggiungiamo i restati 60 g di acqua e continuare ad impastare.

Per ultimo aggiungere il sale.

L’impasto risulterà molto molle.

20140604_162605

 

 

 

 

 

Mettere l’impasto in una ciotola ed aggiungiamo  30 g di olio extravergine.

 

20140604_162648

 

 

 

 

 

Far riposare l’impasto per 15 minuti e fare un giro di pieghe.

Per gli impasti molli si fanno le pieghe Stretch and Folding Un termine inglese che vuol dire stira e piega.

Ora vi mostro come fare queste pieghe direttamente in ciotola:

Tiriamo l’impasto verso l’altro

20140604_163058

 

 

 

 

 

e ripieghiamolo

 

20140604_163204

 

 

 

 

 

 

Ripetere questa operazione altre 3 volte aspettando sempre un 10 minuti tra una serie di pieghe e l’altra.

Alla fine il composto risulterà più compatto.

 

20140604_165035

 

 

 

 

 

Far lievitare fino al raddoppio.

Versare l’impasto in una teglia unta d’olio e schiacciarlo con i polpastrelli in modo tale da stendere la pasta.

Far lievitare per 1 ora.

Preriscaldare il forno a 200°.

Mettere sulla focaccia un po’ di olio diluito con un goccio d’acqua.

 

20140604_212626

 

 

 

 

 

Stendiamo le fettine di patate tagliate sottili, la pancetta il sale ed il rosmarino.

 

20140604_214009

 

 

 

 

 

Versiamo un filo d’olio sulla focaccia ed inforniamo per circa 45 minuti in forno caldo.

Ecco la nostra focaccia pronta per essere gustata.

Fotor0627163944

 

Fotor0627163843

Precedente Moussakà Successivo Torta cocco,menta orzata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.