Budino al caffè e ginseng

Print Friendly, PDF & Email

Ancora caldo e ancora voglia di un dessert semplice, veloce e fresco. Perchè, diciamolo, l’idea di mangiarci un bel dolce anche ad agosto non dispiace però non è proprio il caso di passare delle ore a impastare e farcire, per non parlare del forno! Proprio per questo l’altra sera mi è venuta l’idea di questo delizioso budino che si prepara in un attimo e con pochi ingredienti. Il sapore inconfondibile del ginseng, poi, dona al dessert un gusto caratteristico, ma non preoccupatevi se non avete in casa il solubile al ginseng  va benissimo anche quello al caffè normale 😉

 2013-08-06 10.07.36

Budino al caffè e ginseng

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 500 ml di latte;
  • 4 tuorli d’uovo;
  • 80 gr di zucchero;
  • 30 gr di farina;
  • 1 fiala di aroma alla vaniglia;
  • 30 gr di caffè solubile al ginseng;
  • 1 cucchiaino di cacao amaro;
  • 2 cucchiai di rum (facoltativo).

 

Il procedimento è veramente molto semplice…..per prima cosa versate il latte in un pentolino insieme alla vaniglia e portate ad ebollizione quindi aggiungete il caffè solubile al ginseng e mescolate con una frusta finchè la polvere non si sarà sciolta completamente.

IMG_6048IMG_6053IMG_6054

In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero sino a che saranno diventati belli gonfi e chiari quindi aggiungete, poco per volta, la farina e il cacao setacciati.

IMG_6049IMG_6050IMG_6051

IMG_60522013-08-05 18.32.432013-08-05 18.33.30

A questo punto non dovrete fare altro che unire i due composti…vi consiglio di versare un pò del latte nel composto di uova per stemperarlo e renderlo più liquido e facile da amalgamare. Versate ora tutto il composto di uova nel latte, rimettete sul fuoco portando dolcemente ad ebollizione e, sempre mescolando, cuocete per 5 minuti.

2013-08-05 18.42.312013-08-05 18.45.242013-08-05 18.48.08

Mentre il composto raffredda un pò preparate gli stampini, se non avete quelli per budino potete usare (come ho fatto io 😉 ) delle semplici coppette di vetro che sono belle anche da presentare e se vorrete vi permetteranno comunque di sformare il budino. Versate in una coppetta i due cucchiai di rum e muovendola spargetelo sui bordi quindi passate l’eccesso in un’altra coppetta ripetendo l’operazione e così via…. Versate il composto tiepido nelle coppette, ricopritele con della pellicola e mettete in frigorifero per almeno un paio d’ore.

2013-08-06 10.09.51

Precedente Rustico ricco Successivo Le bruschettone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.