Muffins con cuore morbido alla Nutella e senza ripieno home-made

PAPAYA

Ho preparato questi muffins con cuore morbido alla Nutella e senza ripieno qualche sabato scorso, per una cena casalinga in compagnia del mio uomo.

Io ho dimezzato le dosi rispetto alla ricetta originale perché, altrimenti, sarebbero stati troppi per due persone. Le quantità da me utilizzate hanno prodotto ben 7 muffins. Ma, a dirla tutta, ne sarebbero bastati quattro. Comunque, ho fatto 4 muffins senza ripieno e 3 con cuore morbido alla Nutella.

Ho preriscaldato il forno, in modalità statica, a 180 gradi di temperatura. In una boule di vetro ho mescolato con un cucchiaio di legno (voi potete utilizzare anche un mixer da cucina o la Planetaria) 90 grammi di burro a temperatura ambiente assieme a 100 grammi di zucchero semolato bianco ed una bustina di Vanillina (o semi di una bacca di vaniglia). Ho unito una punta di cucchiaino di sale fino ed ho mescolato di nuovo sino a quando il composto é risultato cremoso. Ho aggiunto 125 ml. di latte fresco, un uovo intero ed un tuorlo d’uovo (precedentemente sbattuti tutti insieme con una forchetta in un’altra ciotola). In un’altra tazza ho mischiato e setacciato 190 grammi di farina, una bustina di lievito per dolci e mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio. Dopodiché, ho unito questi ingredienti al composto principale ed ho riempito ogni pirottino di carta (sorretto da pirottini di alluminio) di impasto fino al margine. Per quanto riguarda i muffins con cuore morbido alla Nutella: ho semplicemente distribuito nei pirottini di carta la metà dell’impasto, ho posizionato al centro il cuore morbido alla Nutella (che avevo congelato la sera prima in freezer a cucchiaiate abbondanti) ed ho coperto la superficie del muffin con altro impasto. Ho infornato, su leccarda, un piano sotto quello centrale, a 160 gradi di temperatura per circa 40 minuti. Ho lasciato in forno spento (e con lo sportello socchiuso) i muffins cinque minuti prima di sfornarli. Li ho fatti raffreddare a temperatura ambiente e poi li ho estratti dal pirottino di alluminio. Li ho spolverizzati di zucchero a velo e li ho serviti…con estremo orgoglio! 😉 Se non li consumate subito, conservateli in una scatola di latta. Inoltre, vi consiglio di infarinare la Nutella congelata prima di inserirla all’interno del muffins, quindi prima della cottura. Io non l’ho fatto e si vede (dalle immagini qui sotto)..perché non credevo che la Nutella congelata si depositasse, durante la cottura, alla base del dolce. La prossima volta attuerò questo semplice ma importante accorgimento, promesso! 😉

PAPAYA

PAPAYA

PAPAYA

PAPAYA

 

PAPAYA

PAPAYA

PAPAYA

PAPAYA

I commenti sono chiusi.