Crackers (a mo’ di mini panino) home-made



IMG_20160929_161457

Ho lasciato riposare in frigorifero l’impasto (composto da farina, sale fino, lievito di birra, olio evo ed acqua a temperatura ambiente), avvolto da un foglio di pellicola trasparente, per due ore, e poi ho impastato di nuovo per qualche minuto ed ho disteso il panetto sul tagliere aiutandomi con un mattarello. Grazie ad un coppapasta rotondo ho ricavato dei cerchi (la forma é soggettiva, naturalmente!), che ho direttamente posizionato, abbastanza distanziati tra di loro, su una leccarda rivestita di carta forno. Ho bucherellato (fatelo fino in fondo, fino al raggiungimento della carta forno sulla teglia!) con i rebbi di una forchetta e spennellato la superficie dei crackers ancora crudi di olio evo ed acqua a temperatura ambiente (precedentemente mescolati assieme). Dopodiché, ho spolverizzato di sale fino e, su alcuni di essi, di semi di sesamo. Ho infornato, sul piano centrale, a 200 gradi di temperatura per circa 20 minuti e li ho lasciati raffreddare a temperatura ambiente. Purtroppo i miei crackers hanno lievitato un po’ perché non li ho potuti infornare subito (ma dopo oltre mezz’ora) a causa di un imprevisto temporaneo del forno.
Buonissimi (farciti con formaggi spalmabili vari, salsa di guacamole, gazpacho, ecc.), al punto tale che sono stati “spazzolati” nel giro di poche ore!!

IMG_20160929_145135 IMG_20160929_150115 IMG_20160929_150119 IMG_20160929_150123 IMG_20160929_150654 IMG_20160929_150707 IMG_20160929_150914 IMG_20160929_160922 IMG_20160929_160934 IMG_20160929_161003 IMG_20160929_161438 IMG_20160929_161457 IMG_20160929_161503 IMG_20160929_190612 IMG_20160929_190622 IMG_20160929_190629 IMG_20160929_190631

Precedente Polpette (al forno o, se volete, fritte) di farro perlato e zucchine con panna acida e fagiolini bolliti home-made Successivo Torta salata ripiena di besciamella e zucchine aromatizzate allo zafferano home-made