Caffè Corretto

La ricetta del liquore Caffè corretto l’ho avuta anni fa da una signora di Bevilacqua (BO), di cui purtroppo non ricordo il nome…andai a casa sua, per lavoro, e mi offrì il caffè…anzi, “le va un caffè buono-buono?”…certo che si! Non mi sarei mai aspettata che mi presentasse un liquore, al che ero molto tentata a rifiutare, visto che dovevo guidare, ma un  po’ per non essere scortese, un po’ perché ero davvero curiosa, lo assaggiai: era delicato, dolcissimo, profondo…favoloso! Questa è la ricetta che le ho pregato di darmi, scritta su un fogliettino, di suo pugno.

caffè corretto2

Ingredienti:

  • zucchero 250 gr
  • povere di caffè per moka 100 gr
  • acqua 1/2 litro
  • alcool gr 100

Preparazione:

  1. Preparare un tegame con il suo coperchio che chiuda bene e mettere lo zucchero dentro
  2. fare tanti caffè con la moka, mettendo sempre il caffè bollente dentro il tegame, sopra lo zucchero, mescolando ogni volta e chiudere bene
  3. lasciar raffreddare, aggiungere l’alcool e mescolare
  4. riempire una bottiglietta asciutta, possibilmente di vetro scuro; oppure vetro normale tenendo poi la bottiglia al buio.

caffè corretto in tazza

Come per tutti i liquori, è bene farlo anzitempo perché la cucina è sostanzialmente chimica e perché avvenga un’alchimia perfetta gli ingredienti contenuti nel liquore devono amalgamarsi, legare, riposare. Come tutti i liquori, poi, più riposa, migliore è la riuscita.

caffè corretto1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Tenerina Ferrarese Successivo Ricci di cioccolato: Buon compleanno Ale

4 commenti su “Caffè Corretto

    • Lucia il said:

      l’acqua la usi per fare il caffè (che metti assieme allo zucchero man mano che lo fai). L’alcool lo aggiungi per ultimo quando lo zucchero è sciolto e il tutto è freddo

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.