Torta Russa

La Torta russa è una ricetta che faccio di tanto in tanto, specialmente quando voglio fare bella figura con degli ospiti. Si chiama Torta russa, ma non chiedetemi perchè… non so se venga veramente dalla Russia! Io l’ho trovata su un ricettario che ho da una decina d’anni in casa e che non mi ha mai deluso fin’ora. La cucina dei poveri e dei re di demetra edizioni. Effettivamente, pensandoci bene, è una torta che ben si sposa con il clima freddo.

Aggiornamento del 6/12/2013

In occasione del restyling di questo vecchio post ho eseguito la ricetta postando i passaggi essenziali nella mia fan page di facebook, è stata un’esperienza molto piacevole e qualche lettore l’ha già provata tornando a dirmi che è stata un bel successo. Trovate l’album qui, ricordate di mettere il vostro mi piace alla pagina in modo che possiate vedere sempre i miei aggiornamenti 😉

torta russa ricetta dolce nella cucina di martina

La torta russa

Per 8 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g. di burro
  • 170 g. di farina 00
  • 100 g. di mandorle
  • 100 g. di amaretti
  • 3 uova
  • 1 limone
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Con la pasta sfoglia foderate una tortiera di circa 22 cm. di diametro. Sbriciolate gli amaretti ed a parte triturate le mandorle. In una ciotola mettete le uova con lo zucchero e con uno sbattitore elettrico montate fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungete il burro fuso, le mandorle, gli amaretti, la farina, la vanillina il lievito, la buccia del limone grattugiata ed il sale. Amalgamate con una forchetta, delicatamente e versate il composto nell’involucro di pasta sfoglia. Se ne avete avanzata, potrete farci una griglia come per una crostata, altrimenti va bene lo stesso. I bordi della sfoglia ripiegateli delicatamente sul composto, senza premere, solo appoggiandoli. Mettete il dolce in forno preriscaldato a 180 gradi, e cuocete per circa 40 minuti…..non vi posso descrivere il sapore, lo dovrete provare! A me sembra sublime! Sarà che adoro gli amaretti!

39 commenti su “Torta Russa

  1. Ciao Martina, complimenti per questa meravigliosa torta. Colgo l’occasione per dirti che ho modificato il tuo indirizzo nel blogroll di MagicoForno. Un caro saluto, a presto

  2. Ciao Martina, bello il nuovo blog ed anche la nuova piattaforma di gz che non conoscevo. Provvedo subito a cambiare indirizzo nel blogroll.

    Dimenticavo, una fettina di torta per me ? :)

    • Grazie mille! La piattaforma è appena nata, per questo non la conoscevi…se vuoi farci un pensierino fammi sapere, non perderesti nulla, il blog ti segue per intero!

  3. MANU8 il said:

    Cara Martina,
    Complimenti per la tua nuova casa, ma…evidentemente un po’ soprapensiero hai citato un limone negli ingredienti….e poi non ne parli più.
    E’ solo la buccia da usare come aroma?
    Grazie per la risposta. Manu

    • esì in questi giorni son sempre di corsa! Si tratta di buccia grattugiata da mettere insieme agli ingredienti! Grazie per avermelo fatto notare, correggo subito!

  4. Grazie Martina per avermi avvertita del tuo cambiamento!! mi piace il nuovo look!!! per quanto riguarda la ricetta di oggi non sai per quanto tempo ho cercato questa torta… l’ho assaggiata tempo fa e non sono più riuscita a trovare la ricetta!!! grazieee! :-)))

  5. E’ una torta buonissima, la faccio anch’io quando vado di fretta e voglio fare bella figura!! Siccome è una torta dai molti nomi, nell’archivio del mio blog, l’ho chiamata: torta di mandiorle.Cambio il tuo indirizzo immediatamente..:-)
    Ciao

    • ciao Pamela. hai livellato bene il composto prima di metterlo in forno? prova anche a cuocerla qualche minuto in più mettendole sopra un foglio di carta alluminio, magari è il tuo forno che cuoce in modo diverso dal mio. Fammi sapere come va!

  6. maria il said:

    ciao ho fatto la tua torta,ne sono entusiasta, ma i bordi della sfoglia non sono arrivati al centro quale usi tu .ciao grazie

  7. MARIKA il said:

    Torta buonissima 😀 Semplice ma dal sapore veramente ottimo e particolare. Grazie mille carissima Martina: le tue ricette sono super garantite 😀 Un successone dopo l’altro ;-D GRAZIE DI CUORE

  8. Rosanna il said:

    Ciao,i miei complimenti per la tuo blog e per questa meravigliosa torta..voglio farla domani e volevo chiederti se le mandorle devono essere senza pellicina…grazie è buona giornata

    • ciao Rosanna, a tuo gusto! Io l’ho fatta sia con le mandorle pulite che con quelle con la pellicina e devo dire che sono entrambe buone :) Fammi sapere se ti è piaciuta!

  9. livio il said:

    l’ho gia’ fatta una decina di volte ed è una torta buonissima vi consiglio di mettere anche la cioccolata fondente a scaglie è ancora più buona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *