Crea sito

Pasta con pesto di verdure

Questo è un pesto talmente stupido da fare che non avevo nemmeno pensato di pubblicarlo sul blog…ma lo faccio perchè mi è tornato utile tantissime volte durante la scorsa estate che è veramente un peccato tenerlo per me!

Occorre:

  • 1 peperone verde
  • 1 peperone giallo
  • 1 peprone rosso
  • 1 melanzana tonda piccola
  • 2 pomodori san marzano maturi
  • 1 zucchina
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • 1 spicchio di aglio

Non dovete far altro che mettere tutte le verdure lavate e tagliate a cubetti in una padella dal fondo spesso, con un goccino di acqua se siete a dieta come me o con 2 cucchiai d’olio se ve lo potete permettere.

Fate cuocere a tegame coperto per circa 15 minuti e poi passate il composto al setaccio. Io lo frullo con un minipimer.

Fatto!

Se l’olio non lo avete messo prima lo aggiungete alla fine a crudo……banale no? Ma non sapete quanti pranzi mi ha risolto! Specialmente quando al mattino stavo al mare!

La pasta condita in questo modo è buonissima anche fredda.

6 Risposte a “Pasta con pesto di verdure”

  1. Ciao , Grazie per avermi averitita di questo cambiato , certo che è cosa gradita . Sono mancata qualche giorno ed è stata una piacevole sorpresa. Inserisco subito il nuovo indirizzo.
    Complimenti per questo nuovo pasaggio !

  2. Ciao! hai ragione, veramente semplicissimo e buonissimo questo pesto di verdure!
    Un primo piatto veramente invitante ed una buona idea per raccolgiere le ultime verdure estive dall’orto!
    bacioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.