Melanzane gratinate light

Le MELANZANE GRATINATE LIGHT sono un contorno super facile e gustoso per tutta la famiglia.

E’ un piatto velocissimo da fare, quindi anche all’ultimo momento avrete un’idea sfiziosa da offrire ai vostri ospiti.

Ho utilizzato le melanzane biologiche, il gusto è sicuramente speciale, una fortuna avere dei suoceri così affettuosi.

Melanzane gratinate light

Ingredienti per le MELANZANE GRATINATE LIGHT:

  • Pangrattato
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Prezzemolo fresco
  • Sale
  • Parmigiano grattugiato
  • Melanzane

Preparazione:

lavare le melanzane, rimuovere le estremità e tagliare a rondelle di massimo 5/6 millimetri.

Spennellare le rondelle con l’olio extra vergine d’oliva e passarle nel mix di pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo tritato e sale.

Sistemarle su una teglia, versare un filo d’olio sulla superficie e infornare a 200/250° per 15-20 minuti.

Controllate sempre, devono dorare da entrambe i lati, magari a metà cottura rigiratele e lasciatele gratinare.

Una volta pronte, sfornate e servite!

Buonissime e leggere, che non guasta 😀

Se questa ricetta vi è piaciuta, lasciatemi i vostri commenti oppure inviatemi le vostre foto sulla mia pagina facebook appena la realizzerete.

 

Sfizierie , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su cosaceinpentola

Ciao! Mi chiamo Geraldine e da quando avevo 11 anni, seguivo mia madre in cucina! Lei mi ha trasmesso una passione inarrestabile, che giorno dopo giorno cresce.. Non c'è cosa più bella dello svegliarsi, aprire la porta della camera e.. sentire un profumo delizioso.. quegli odori, quei sapori, che solo una madre è capace di creare.. amore, creatività e pazienza sono i tre ingredienti principali del mio mondo in cucina. E così dopo varie richieste di amiche.. decido di aprire nel 2011 il blog Cosa c'è in Pentola e dedicarlo a mia madre "Teresita"... e a Rosamaria che mi ha dato l'idea di condividere le mie ricette con tutti. Capita di aprire il frigo e non sapere cosa fare, magari potrò aiutarvi nel mio piccolo :) Per qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo a: cosaceinpentola@gmail.com "Cucinare è un modo di dare." Michel Bourdin

Precedente Torta bicolore magica Successivo Food blogger a colpi di mestolo e padelle

Lascia un commento

*