Costata di maiale in agrodolce

La COSTATA DI MAIALE IN AGRODOLCE la preparava spesso mia madre!

E’ una di quelle ricette di famiglia, facile e adatta ai vostri ospiti.

L’arancia con il maiale è un accoppiamento vincente e la carne con questa cottura si scioglierà come il burro.

Naturalmente in questa ricetta utilizzo il maiale allevato biologicamente dai miei suoceri, quindi il gusto è indescrivibile.

costata di maiale in agrodolce

Costata di maiale in agrodolce

Ingredienti:

Costate di maiale

Arance

Acqua

Sale

Farina

Burro

Spezia a scelta

Olio extra vergine d’oliva

Pepe nero

Preparazione:
in una padella sciogliere del  burro.
Versare della farina in un piattino e infarinare bene le costate.
Quando il burro sara’ di un color ambrato, far rosolare le  costatine a fiamma vivace, prima da un lato e poi dall’altro.
Aggiungere  il succo spremuto delle due arance, l’acqua e la spezia desiderata.
Far cucinare per circa 20 minuti, avendo l’accortezza di bagnare con il sugo la carne di tanto in tanto.
Spegnere la fiamma, trascorsi i 20 minuti, salare, aggiustare con l’olio e mettere in forno per almeno 10 minuti a 180 gradi.
Sfornare e servire ben caldo, con una spolverata di pepe nero.
In questo modo avrete delle costatine morbidissime e molto delicate nel gusto.

Precedente Cous cous con brodo di pesce e ceci Successivo Torta fresca allo yogurt, ananas e fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.