Il Peposo, Ricetta Toscana

Il Peposo è una ricetta toscana, originaria del paese di Impruneta nelle colline fiorentine, comunemente chiamato “l’Impruneta”.

Nel XIV secolo, grazie alla natura rossiccia del suo terreno, divenne famosa per la produzione del cotto e i fornacini, addetti alla cottura delle terrecotte, mettevano a cuocere nella fornace questa preparazione, che, dopo una lunga cottura, costituiva il loro pasto principale.

Nel tempo, nelle famiglie toscane, la ricetta del peposo, ha subito delle varianti, ma il piatto rimane semplice, come la gran parte delle ricette toscane…semplice ma dal sapore straordinario, grazie anche alla lenta e lunga cottura, che rende la carne davvero molto morbida.
E’ ottimo accompagnato con pane tostato o polenta ed un bicchiere di vino rosso corposo, preferibilmente quello utilizzato nella ricetta.
Io lo preparo così.

Il Peposo, Ricetta Toscana

Di cosa ho bisogno: un grande tegame (meglio se di coccio).

Ingredienti (per 2 persone):
400 gr. di muscolo di manzo (io calcolo circa 200 gr. a persona) a pezzetti;
una spolverata di aglio in polvere (se preferite un sapore più deciso, mettere 3 spicchi di aglio schiacciato);
1 cucchiaio di pepe nero in grani;
2 cucchiai di concentrato di pomodoro;
2 bicchieri di vino rosso corposo;
2 bicchieri di acqua;
sale;
olio extra vergine di oliva.

Procedimento:
In un tegame capiente disporre il muscolo di manzo tagliato a pezzetti di media grandezza (tispo spezzatino).
Unire il concentrato di pomodoro diluito nell’acqua, il pepe nero in grani, la spolverata di aglio, il vino rosso e l’acqua, il sale e un giro di olio extravergine di oliva.
La carne deve rimanere coperta dal vino e acqua, nel caso aggiungerli in parti uguali.
Far cuocere per circa 3 ore con un leggero bollore.
Se la carne è morbida, 2-2,5 ore sono sufficienti.
Nel caso si dovesse asciugare, aggiungere acqua calda e aggiustare di sale.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crostini toscani su polenta fritta Successivo Pranzi sani in ufficio per la settimana pre-natalizia

2 commenti su “Il Peposo, Ricetta Toscana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.