Pizza Biancaneve con mortadella e stracciatella

Pizza Biancaneve con mortadella e stracciatella, gustosa e buonissima da leccarsi i baffi. Ricetta senza glutine e panna.
Ricetta da non perdere=>Frittelle alla ricotta ripiene di Nutella
Dopo il successo della Focaccia Biancaneve che in tanti avete provato è il momento della Pizza Biancaneve condita con mortadella fresca, stracciatella e granella di pistacchi. un’esplosione di bontà che vi conquisterà!
Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 pizze grandi 26 cm

  • 470 mlAcqua tiepida
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 420 gFarina per pane Farmo Fibrepan
  • 80 gFarina integrale Nutrifree
  • 1 cucchiaioSale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Inoltre

  • 100 gMortadella con pistacchi
  • 150 gStracciatella (oppure burratine)
  • Granella di pistacchi
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1Mozzarella

Strumenti

  • 2 Teglie rotonda da 26 cm

Preparazione

  1. In una terrina fate sciogliere il lievito sbriciolato con un po d’acqua.

    Aggiungete le farine e incorporate un po per volta la restante acqua, continuando a mescolare con il cucchiaio.

    Infine aggiungete il sale e l’olio e continuate a impastare ancora con il cucchiaio per qualche minuto.

    Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 60 minuti circa o comunque fino al raddoppio di volume.

  2. Nel frattempo tagliate a bastoncini larghi le mozzarelle.

    Versate un filo d’olio nelle teglie e ungetela anche lungo i bordi.

    Traferite l’impasto lievitato nelle teglia e con le mani unte allungate l’impasto nelle teglie.

    Con la punta delle dita praticate delle fossette su tutta la pizza.

  3. In ogni fossetta mettere la mozzarella cercando di schiacciare leggermente.

    Condite le pizze con pepe, un pizzico di sale e un filo d’olio.

    Fate cuocere una pizza alla volta per una cottura uniforme, a 200° per 20/30 minuti. Deve colorire sotto e sopra.

  4. Non appena sono pronte tagliate a spicchi e su ogni fette aggiungete una fettina di mortadella, un po di stracciatella e infine granella di pistacchi.

    Servire la pizza calda.

Qui sotto lascio la video ricetta che vi consiglio di guardare così il procedimento vi sarà più facile da capire.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.