Parigina di pasta sfoglia con doppia farcitura

La Parigina di pasta sfoglia con doppia farcitura è un rustico gustoso, ripieno di prosciutto cotto e mozzarella, molto semplice e veloce da preparare; ideale da servire come antipasto o come piatto unico.

Non perderti la ricetta del giorno=>Focaccia in padella con doppia farcitura

Plumcake soffice al limone e yogurt

La versione classica della parigina richiede come base la sfoglia per pizza e a chiuderla sopra la pasta sfoglia. Io, ho realizzato una versione veloce ma altrettanto gustosa. Forse anche più buona!

La Parigina di pasta sfoglia  con doppia farcitura è davvero molto semplice da preparare.

Se non siete celiaci la versione con pasta sfoglia normale la trovate => QUI 

Se non riuscite a trovare questa pasta sfoglia potete sostituirla con quella che avete a disposizione.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    25 circa minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia rettangolare (senza glutine) 1 rotolo
  • Passata di pomodoro 4 cucchiai
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Mozzarella 1
  • Sale
  • Origano

Preparazione

  1. Srotolate il rotolo di pasta sfoglia, stendetelo leggermente con il matterello cercando di richiudere le eventuali crepe che di solito si formano con la nostra pasta sfoglia senza glutine,  e condite metà della base  con un velo di passata di pomodoro. Condite con sale e origano.

    Farcite sopra con uno strato di prosciutto cotto, la mozzarella tagliata a fetta e ancora prosciutto cotto.

    Coprite con l’altra parte di  pasta sfoglia e chiudete bene i bordi.

    Bucherellate la superficie con la forchetta e fate cuocere a 200 gradi per 15/20 minuti

    Sfornate e lasciate intiepidire prima di tagliarla a fette.

  2. A domani con una nuova ricetta

    un bacio

    Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Commenti

commenti

Precedente Plumcake soffice al limone e yogurt Successivo Ciambelline Pasquali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.