Gnocchi alla zucca senza glutine

Ricetta per preparare gli Gnocchi alla zucca senza glutine, buonissimi e molto semplici da preparare. Perfetti da gustare in ogni occasione e con tanti tipi di condimenti.
Ieri, dopo tanto tempo, ho preparato in casa gli gnocchi con una ricetta semplice che avevo trascritto qualche anno fa sul mio ricettario, e sono venuti così buoni che non vedevo l’ora di condividere la ricetta con voi.
Ricetta da non perdere:10 varianti della Parmigiana,
Patate al forno con la pancetta,
Spinaci in padella con peperoncino e formaggio,

E’ una ricetta base che vi consiglio di salvare nel vostro ricettario e di provare a farli anche voi.
Guarda il video tutorial => QUI

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gZucca
  • 150 gFarina Mix It
  • 1Tuorlo
  • Sale
  • Acqua

Inoltre

  • 50 gBurro
  • Salvia
  • Sale grosso

Preparazione Gnocchi alla zucca

  1. Eliminate la buccia alla zucca e tagliatela a fettine non troppo sottili, ma dello stesso spessore.

    Distribuite la zucca su una teglia foderata con carta da forno e fatela cuocere a 180° per 20 minuti.

    Dopodiché, frullatela in un mixer da cucina.

  2. In una ciotola versate la farina e al centro la zucca, il tuorlo e un pizzico di sale.

    Impastate il tutto con le mani fino a ottenere un panetto morbido e omogeneo.

    *se occorre aggiungete un goccio d’acqua

  3. Dividete l’impasto in 4 porzioni e formate dei rotolini di pasta del diametro di 2 cm, sempre sulla spianatoia infarinata leggermente con la farina di riso.
    Tagliate i rotolini d’impasto formando in questo modo tanti piccoli gnocchi. Passate gli gnocchi sui rebbi di una forchetta infarinata leggermente

  4. Sistemate gli gnocchi su un vassoio coperto con un canovaccio di cotone, e leggermente infarinato.
    Tenete coperti gli gnocchi fino al momento di tuffarli nell’acqua bollente salata

Cucinare gli gnocchi

  1. Tuffate gli gnocchi in acqua bollente salata.

    Nel frattempo in una padella fate sciogliere il burro con la salvia, a fiamma bassa.

    Quando gli gnocchi salgono a galla, con un mestolo forato scolateli direttamente nella padella con il burro.

  2. Mantecate per qualche istante mescolando gli gnocchi al burro

    Spegnete e aggiungete una spolverata di formaggio grattugiato.

    Servite subito!

  3. Primi piatti a base di Gnocchi =>QUI 

Conservazione

  1. Potete anche congelare gli gnocchi, in questo caso mettete il vassoietto nel congelatore e dopo circa 20 minuti riponete gli gnocchi di patate in un sacchetto alimentare, e continuate così fino ad averli congelati tutti. 

    Per cuocerli sarà sufficiente buttarli in acqua bollente e salata senza scongelarli prima.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.