Frittelle Nuvolette al pomodoro e olive morbidissime

Frittelle Nuvolette al pomodoro e olive, morbidissime e veloci da preparare; ideali da servire coe antipasto o per accompagnare salumi e formaggi.
Le frittelle nuvolette al pomodoro e olive sono davvero facilissime da preparare e con lievito istantaneo quindi non serve lasciar lievitare l’impasto.


Ricetta da non perdere=>Fette biscottate fatte in casa senza glutine
Crostata ripiena di crema al caffè

Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gfarina per pane senza glutine (Caputo)
  • 30 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 2uova
  • sale e pepe
  • prezzemolo tritato
  • 50 golive verdi in salamoia (denocciolate )
  • 10pomodorini
  • 80 glatte
  • Mezza bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 500 mlolio di semi di girasole

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina e al centro il lievito, sale, pepe, prezzemolo tritato o basilico e le uova. Mescolate e aggiungete anche  il latte.

    Mescolate bene con un cucchiaio.

    Aggiungete all’impasto le olive tagliate a rondelle e i pomodorini tagliati a dadini.

    Continuate a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo e corposo.

  2. A questo punto riscaldate l’olio di semi di girasole in una padella.

    Quando l’olio sarà caldo ma non bollente, abbassate leggermente la fiamma e con l’aiuto di un cucchiaio fate scivolre nella padella un po di composto alla volta.

    Fate cuocere per 2 o 3 minuti e rigiratele delicatamente.

    Quando le frittelle al pomodoro risulteranno ben dorate scolatele su carta assorbente.

Suggerimento

  1. Per la cottura al forno procedere così: bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e sistematelo su una teglia. Fate dei mucchietti d’impasto sulla carta da forno ben distanziati tra loro.

    Cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.