Crostata rustica ripiena di salumi

La Crostata rustica ripiena di salumi è una torta salata a base di pasta brisè, ideale da servire per cena o come antipasto. Una ricetta svuotafrigo, molto semplice e veloce da realizzare.

Ricette del giorno=>Rotolo rustico ripieno di patate, Torta della nonna ripiena di crema e nutella,Pancake senza glutine, Rigatoni al forno con salsiccia e provolone,  Pizza rustica ripiena di prosciutto

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Per preparare la Crostata rustica ripiena di salumi ho usato la pasta brisè senza glutine già pronta che avevo in frigo( la mia ricetta => QUI)  ma in alternativa va benissimo anche la pasta sfoglia.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta brisé (senza glutine) 1 rotolo
  • Uova 4
  • Salame (dadini) 150 g
  • Prosciutto cotto (cubetti) 120 g
  • galbanino (cubetti) 150 g
  • Formaggio (grattugiato) 2 cucchiai
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Per la preparazione della crostata rustica iniziate con il tirar fuori dal freezer la pasta brisè  e lasciatela scongelare a temperatura ambiente almeno 3 ore.

    Dopodiché, apritela con cura il rotolo di brisè, e se si rompe, perchè può capitare, rimpastatela velocemente su un foglio di carta da forno e stendete la sfoglia con il matterello; dev’essere più grande dello stampo dove andrete a cuocere la vostra crostata rustica(diametro dello stampo 24).

    Posizionate la pasta brisè nello stampo lasciando sotto la carta da forno. Fatela aderire sul fondo e ritagliate la pasta in eccesso .

    Bucherellate il fondo con la forchetta e disponete i salumi sul fondo.

    In una terrina sbattete con la forchetta 3 uova sgusciate condite con il sale, pepe e formaggio e versatele sui salumi.

    Con i ritagli di pasta ritagliate delle striscioline e posizionatele sulla torta. Richiudete i bordi e spennellate con il restante uovo diluito con un goccio di latte.

    Infornate la Torta salata con salumi a 200 gradi per 40 minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare prima di servirla.

    Io ho usato i salumi che avevo in frigo, ma si possono sostituire con altri tipi di salumi o verdure come zucchine, patate e funghi.

Commenti

commenti

Precedente Rigatoni al forno con salsiccia e provolone Successivo Torta della nonna ripiena di crema e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.