Crostata con confettura di fichi e noci

Crostata con confettura di fichi e noci, golosa e friabile: un dolce di fine estate dal sapore rustico e delicato.
Per preparare la crostata ho usato la farina Mix it della Schar l’olio di semi anziché il burro quindi perfetta anche per chi è intollerante al lattosio.
Nella preparazione lascio il procedimento con il Bimby e Senza.
Buona crostata con confettura di fichi e noci a tutti!

Ricetta da non perdere=>Pizza bianca ripiena di cipolle e alici
Crostata ripiena di crema al caffè

Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la confettura

  • 800 gfichi
  • 180 gzucchero
  • 40 gsucco di limone

Ingredienti per la frolla

  • 300 gfarina Mix It Schar
  • 80 golio di semi di girasole
  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 1 bustinavanillina

inoltre

  • 30 gnoci
  • q.b.farina di riso

Preparazione senza Bimby

  1. Sbucciare i fichi, tagliarli a pezzi e metterli in una pentola con zucchero, acqua, succo di un limone e la scorza grattugiata. Cuocere a fuoco lento per circa 1 ora girando di tanto in tanto.

  2. Per ottenere una marmellata senza pezzi, passarla con un passaverdure o frullarla con il mini pimer. Se risultasse troppo liquida, rimettere sul fuoco e lasciar addensare a fuoco dolce per altri 15/20 minuti.

  3. Nel frattempo che la confettura di fichi si raffredda, preparare la pasta frolla.

    In una terrina sgusciate le uova e aggiungete lo zucchero. Mescolate con il cucchiaio e unite l’olio, la farina e la vanillina.

    Impastate il tutto con il cucchiaio e poi sulla spianatoia fino ad ottenere un panetto omogeneo.

    A questo punto la pasta frolla senza burro è pronta!

    Avvolgere nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 1 ora.

  4. Stendere la pasta frolla su un foglio di carta da forno infarinato con farina di riso.

    Trasferite la pasta frolla nello stampo per crostate delicatamente e con l’aiuto del matterello e fatela aderire bene alle pareti dello stampo.

    Eliminate la frolla in eccesso e rimpastatela velocemente formando un panetto.

  5. Bucherellate il fondo della crostata con la forchetta e versate all’interno un bicchiere circa di confettura.

    Distribuitela con il dorso del cucchiaio su tutta la base.

  6. Aggiungere sopra le noci sbriciolate.

    Con una rotellina taglia pasta ritagliate 6 strisce.

    Sistemare sopra la crostata le strisce di pasta.

    Coprite la crostata con un foglio di carta d’alluminio e fatela cuocere a 180° per 20 minuti. Dopodiché togliete il foglio d’alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    *Forno Ventilato preriscaldato

    Sfornate e lasciatela raffreddare bene.

Preparazione Bimby

  1. Nel boccale del Bimby mettere i fichi tagliati in 4 parti con tutta la buccia ben lavata e asciutta.

    Aggiungere lo zucchero e il succo di limone e azionare il Bimby a velocità 2 100° 40 minuti.

  2.  Se risultasse troppo liquida proseguire la cottura ancora per 10 minuti.

    Trasferire la confettura in due barattoli, lavati e sterilizzati, e lasciarla raffreddare.

  3. Nel frattempo preparare la pasta frolla nel boccale pulito e asciutto.

    Nel boccale inserite tutti gl’ingredienti 30 sec vel 5.

    Formate una palla e lasciatela riposare in frigo 30 minuti, coperta con la pellicola.

  4. Stendere la pasta frolla su un foglio di carta da forno infarinato con farina di riso.

    Trasferite la pasta frolla nello stampo per crostate delicatamente e con l’aiuto del matterello e fatela aderire bene alle pareti dello stampo.

    Eliminate la frolla in eccesso e rimpastatela velocemente formando un panetto.

  5. Bucherellate il fondo della crostata con la forchetta e versate all’interno un bicchiere circa di confettura.

    Distribuitela con il dorso del cucchiaio su tutta la base.

  6. Aggiungere sopra le noci sbriciolate.

    Con una rotellina taglia pasta ritagliate 6 strisce.

    Sistemare sopra la crostata le strisce di pasta.

    Coprite la crostata con un foglio di carta d’alluminio e fatela cuocere a 180° per 20 minuti. Dopodiché togliete il foglio d’alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    *Forno Ventilato preriscaldato

    Sfornate e lasciatela raffreddare bene.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pizza bianca ripiena di cipolle e alici Successivo Semifreddo alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.