Crema di caffè all’acqua

Crema di caffè all’acqua senza latte e panna, pronta in pochissimi minuti. Una crema liscia e vellutata, perfetta per chi è intollerante al lattosio.

RICETTA DA NON PERDERE=> Torta salata morbida con salsiccia, Pasta fredda con zucchine e prosciutto cotto, Rustico ripieno di melanzane alla parmigiana,

Gelato furbissimo alla NutellaCheesecake al melone

Dopo la Crema di caffè in bottiglia non potevo non provare la versione all’acqua che impazza sul web da diverso tempo.

Ero curiosa di vedere se davvero monta l’acqua fredda con le fruste elettriche come la panna. Ebbene Si. Monta eccome!

Guardate il video qui sotto e provate a farla anche voi questa deliziosa Crema di caffè all’acqua e fatemi sapere cosa ne pensate.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    3 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • acqua freddissima 200 g
  • Zucchero a velo 120/140 g
  • Caffè solubile (di buona qualità) 2 cucchiai
  • Cacao amaro in polvere
  • Crema di nocciole

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete nel freezer l’acqua e le fruste elettriche per almeno 30 minuti.

    Dopodiché versate in una ciotola grande l’acqua, lo zucchero a velo e il caffè e montate con le fruste per 2 minuti o comunque fino a quando non otterrete una crema gonfia, cremosa e omogenea come panna montata.

  2. Sporcate il fondo delle vostre coppe o bicchiere, con un cucchiaino di crema di nocciola.

    Riempite i bicchiere di crema fino all’orlo e decorate con cacao amaro.

    Servite subito la vostra crema di caffè all’acqua.

  3. A domani con una nuova ricetta

    un bacio dalla vostra Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Suggerimenti

  1. A piacere potete aggiungere altro zucchero a velo per renderla più dolce.

    La crema va servita subito altrimenti si scioglie facilmente.

    Inoltre vi consiglio di non aggiungere altri ingredienti altrimenti non monta.

Note

Commenti

commenti

Precedente Gelato furbissimo alla Nutella Successivo Rustico ripieno di melanzane alla parmigiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.