Cheesecake al tiramisù

Cheesecake al tiramisù senza cottura e senza colla di pesce, golosa e facilissima da preparare. Una torta fredda dalle mille occasioni che piace a tutta la famiglia.
La cheesecake al tiramisù è davvero facilissima da preparare e servono pochi ingredienti.
Inoltre è senza uova crude.

Ricetta da non perdere=>Sorbetto all’anguria senza gelatiera
Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gsavoiardi (senza glutine)
  • 130 gburro
  • 1 tazza da caffècaffè

per la farcia

  • 250 gmascarpone
  • 300 gpanna da montare (fredda)
  • 25 gzucchero a velo
  • 6savoiardi (senza glutine)
  • 50 mlcaffè

inoltre

  • q.b.cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. In un pentolino o microonde far sciogliere il burro.

    Sbriciolare i savoiardi in un mixer aggiungere il burro fuso insieme al caffè e amalgamare il tutto con un cucchiaio.

  2. Foderare con carta da forno il fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm e sistemare i biscotti compattandoli e formare una base. Porre in freezer per 30 minuti.

  3. In una terrina montare la panna ben fredda di frigo mentre in un piatto ammorbidire il mascarpone con lo zucchero a velo.

    Unire il mascarpone e il latte condensato alla panna montata e amalgamare il tutto.

    Tenere da parte un pò di crema al mascarpone ci servirà come decorazione finale.

  4. Estrarre la tortiera dal freezer e versare sopra metà dell’impasto, livellare bene.

    Bagnare i savoiardi nel caffé caldo, sistemarli sulla crema e poi coprire con la restante crema sempre livellando bene.

    Riporre in freezer per almeno 2 ore.

  5. Trascorso il tempo necessario togliere la tortiera dal freezer, prendere la crema messa da parte precedentemente, metterla in una sac à poche e formare tanti ciuffetti uno accanto all’altro.

    Infine decorare con cacao amaro.

    La cheesecake al tiramisù è pronta per essere servita.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fusilli al pesto rosso e stracciatella Successivo Sorbetto all'anguria senza gelatiera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.