Crea sito

Treccia ai peperoni rossi

Buffet.. parte quarta!

Treccia ai peperoni rossi rustico di panbrioche con peperoni, scamorza, prosciutto, ottimo per feste di compleanno,farina mix it per celiaci senza glutine

Treccia ai peproni rossi, rustico di panbrioche, consigliato per le feste di compleanno, come antipasto o per sostituire una pizza serale! La ricetta dell’impasto è collaudata, fatta tante volte e non delude! Per una versione senza glutine utilizzare la farina mix-it per pane.

Consulta le nuove ricette:


Ovvero entriamo nel vivo della festa con qualcosa di più consistente!! 

Questo panbrioche non è altro che una versione diversa del mio panbrioche.. ( qui troverete tutte le spiegazioni) in questo caso ho fatto due filoni con peperoni e pomodorini e un’altro prosciutto cotto e scamorza.. L’impasto per comodità con la macchina del pane, è un impasto molto soffice lo si può utilizzare per qualsiasi rustico..

Ingredienti:

250 ml di latte

50 ml di olio

1 cucchiaino di sale

250 grammi di farina 00

300 grammi di farina 0

1 cubetto di lievito di birra


Per il ripieno:

4 peperoni piccoli

mezzo kilo di pomodorini ciliegina in barattolo

10 fette di prosciutto cotto

2oo grammi di scamorza

Procedimento:

Per la macchina del pane basta inserire gli ingredienti nell’ordine in cui li ho dati, io ho una DeLonghi, inserire programma impasto con lievitazione numero 9 e lasciatela lavorare, 1 ora e 30 minuti..

Nel caso impastiate acon un robot, mettere la farina e aggiungere man mano gli ingredienti e il livito sciolto nel latte tiepido, impastare formare una palla e lasciar lievitare fino al raddoppio..

Cuocere i peperoni insieme ai pomodorini con olio e sale…

Prendiamo l’impasto e dividiamolo in tre pezzi che andiamo a stendere e riempire.. Questo rustico è molto grande è poco più della metà di una leccarda da forno, come larghezza diciamo..

Formare dei rotoli e intrecciare, lasciamo lievitare ancora per una ventina di minuti e nel frattempo accendiamo il forno a 180 gradi..

Inforniamo per 35 minuti circa, se stendete molto la sfoglia ci vorrà meno tempo, vi consiglio però di non stenderla troppo per i peperoni perchè essendoci un sughetto la sfoglia rischia di rompersi..

Bon appétit..

P.s.

Mi spiace non aver avuto la possibilità di fotografare la treccia per intero! comunque se cliccate sul link c’è la foto di panbrioche simile.. Questa ha due filoni di peperoni e uno centrale di peosciutto per cui i ripieni restano separati all’interno..

Qui i link di altri treccioni:

Panbrioche rustico

Treccione

12 Risposte a “Treccia ai peperoni rossi”

  1. O mammaaa! ma questo trecione mi era sfuggito…lo copio e lo incollo immediatamente!
    Addiooo…uffa sempre di corsa…ma come si fa?
    Baci Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.