Mafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile

Mafaldine siciliane con semi di sesamo, ricetta facile, focaccine di pane o panini morbidi da farcire, idea per la merenda da asporto

Mafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile

Se cercate del pane morbido e sfizioso da farcire per portare al mare o semplicemente per merenda provate le mafaldine siciliane, sono sfiziose e buone, panini all’olio per me perchè non ho utilizzato lo strutto, se ce l’avete è migliore ve lo consiglio.

La ricetta delle mafaldine siciliane è un semplicissimo impasto base quello che colpisce è la forma, una sorta di serpentina ricoperta da semi di sesamo, sono andate a ruba e dovrò rifarle, queste vanno cotte in forno se fa caldo potete conservare la ricetta per farle più in la.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le mafaldine siciliane!

Mafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile vickyart arte in cucina Mafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile vickyart arte in cucinaMafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Mafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile

Ingredienti:

  • 500 g di farina di semola rimacinata
  • 220 ml di acqua circa
  • 15 g di lievito di birra
  • 10 g di malto o 1 cucchiaino di miele
  • 2 cucchiai di olio o strutto 20 g
  • 1 cucchiaio di sale
  • semi di sesamo

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito con un po’ di acqua e il malto o miele.
  2. Unite la farina, l’olio e il sale, incominciate ad impastare e aggiungete l’acqua un po’ alla volta, l’impasto deve risultare sodo non molle quindi regolatevi con l’acqua.
  3. Il peso dell’acqua può variare in base alla marca della farina, quindi se necessario ne aggiungete un po’.tete a lievitare in una ciotola coperta con pellicola nel forno spento.
  4. Per quanto riguarda i grassi occorre lo strutto in mancanza utilizzate l’olio come ho fatto io.
  5. Prelevate l’impasto, formate una palla e mettete a lievitare un paio di ore, al raddoppio.
  6. A lievitazione prendete l’impasto, dividetelo in 5 pezzi, formate un rotolo largo 5 cm e lungo 1 metro, con questo rotolo formate una sorta di serpentina, io ho fatto 6 curve, arrivati a questo punto prendete la parte lunga che vi ritrovate in mano e appoggiatela sulla serpentina, se vedete la foto si capisce meglio.
  7. Quelle che ho trovato io si fermano sopra mentre ho visto altre mafaldine che facevano terminavano con il cordoncino ripiegato sotto in modo da bloccare il pane durante la lievitazione e la cottura.
  8. Spolverate con semi di sesamo e mettete a lievitare al raddoppio, dai 30 minuti a 1 ora a seconda della temperatura esterna.
  9. Accendete il forno a 180°
  10. Infornate e cuocete per circa 20-25 minuti
  11. Sfornate, lasciate raffreddare, tagliate e farcite come preferite.
  12. Bon appétit

Precedente Cheesecake alla ricotta e cioccolato senza forno Successivo Insalata di fagiolini uova e patate ricetta leggera

2 commenti su “Mafaldine siciliane con semi di sesamo ricetta facile

  1. Carla il said:

    Buongiorno!
    volevo solo un chiarimento, ma ci sono tre lievitazioni?
    Al punto tre dice di mettere a lievitare ma per quanto tempo?

    grazie :))

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.