Crea sito

Frittelle dolci al cocco ricetta veloce

Frittelle dolci al cocco ricetta veloce, dolcetti dopo cena o merenda, facili da preparare, senza lievitazione, dolci sfiziosi e buoni

Frittelle dolci al cocco ricetta veloce

Buonissime e veloci da realizzare le frittelle dolci al cocco con l’aggiunta di uvetta sono una vera leccornia, perfette a merenda ottime dopo cena, peccato che son fritte, da provare anche al forno così saranno più leggere.

La ricetta delle frittelle dolci al cocco è presa da una rivista mi sono piaciute perchè c’è il cocco e sono veloci, si impasta e si friggono potrebbero essere considerate come dolci di Carnevale, ma io le vedo benissimo tutto l’anno, ottime anche per feste in genere o di compleanno.

Le frittelle sono deliziose, profumate al cocco poi ancora di più, se vi piacciono i dolci al cocco le dovete provare, una tira l’altra, magari anche ripiene sono buone, con un po’ di nutella o marmellata, una bomba, buone da piluccare seduti sul divano davanti alla tv, io le adoro per il loro profumo, sono molto buone, ma caloriche purtroppo per via del cocco e della frittura, ogni tanto se si può si fa un piccolo sgarro.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le frittelle dolci al cocco!

frittelle-dolci--cocco-uvetta-ricetta-veloce-1 frittelle-dolci--cocco-uvetta-ricetta-veloce-2

Frittelle dolci al cocco ricetta veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 70 g di farina
  • 10 g di farina di cocco
  • 2,5 cucchiai di latte
  • 2,5 cucchiai di olio
  • buccia di 1/2 limone grattugiata
  • 4 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tuorlo
  • 20 g di zucchero
  • 20 g di uvetta

Procedimento:

  1. In una terrina mescolate il latte con olio.
  2. Aggiungete il tuorlo sbattuto, amalgamate, poi le farine con il lievito, la buccia di limone, lo zucchero e il sale, mescolate sempre tutto, infine unite l’uvetta precedentemente ammollata.
  3. Riscaldate l’olio, con un cucchiaio formate delle palline  e cuocetele rigirandole fino a doratura.
  4. Scolate su carta assorbente.
  5. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.