Crea sito

Crostini di polenta cotechino e lenticchie

Crostini di polenta cotechino e lenticchie, ricetta antipasto facile, piatto semplice e sfizioso per capodanno, tartine di polenta farcite da poter preparare in anticipo.

Crostini di polenta cotechino e lenticchie

Semplici e buoni i crostini di polenta con cotechino e lenticchie, sono molto sfiziosi, buoni da mangiare e belli da vedere sulla tavola del Capodanno.

Alcuni consumano il cotechino con le lenticchie la sera, durante il cenone, altri il primo dell’anno, anche noi rigorosamente il primo, come augurio, si spera sempre in un anno più “ricco” di quello appena passato.

La ricetta dei crostini di polenta con cotechino e lenticchie diventa lunga solo per l’attesa della cottura delle lenticchie, altrimenti diciamo che non è molto lunga.

Mentre cuociono il cotechino con le lenticchie potete preparare la polenta così quando si raffredda potete subito procedere a tagliarla e farcirla.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i crostini di polenta e cotechino!

Crostini di polenta cotechino e lenticchie vickyart arte in cucina Crostini di polenta cotechino e lenticchie vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Crostini di polenta cotechino e lenticchie

Ingredienti:

  • 180 g di polenta
  • 750 ml di acqua
  • sale q.b.
  • 1 cotechino piccolo da 250 g
  • lenticchie

procedimento:

  1. Cuocete le lenticchie con un filo di olio e un paio di pomodorini, se per abitudine usate l’aglio, mettetelo.
  2. Preparate la polenta, portate l’acqua ad ebollizione, poi versate la farina a pioggia, salate, mescolate di continuo con un cucchiaio di legno per circa 8 minuti sempre nello stesso verso.
  3. Toglietela dalla pentola e versatela in una teglia da 24-26 cm la mia è da 22 cm i crostini sono un po’ alti.
  4. Livellatela per bene, magari con un cucchiaio oleato per evitare che si appiccichi tutta, lasciate raffreddare.
  5. Cuocete il cotechino secondo le indicazioni della scatola, lasciate intiepidire ed eliminate la pelle.
  6. Tagliatelo a fettine sottili e ogni fettina a metà.
  7. Appena la polenta sarà pronta tagliatela con un coppa pasta farcite con mezza fettina di cotechino e un cucchiaino di lenticchie, decorate con erba cipollina.
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.