Crea sito

Biscotti di pandoro e nocciole veloci

Biscotti di pandoro e nocciole veloci e facili, ricetta sfiziosa per riciclare avanzi di pandoro o panettone, dolci da colazione o merenda.

Biscotti di pandoro e nocciole veloci

Semplicissimi e buoni questi biscotti di pandoro, si preparano in pochi minuti e sono perfetti per riciclare avanzi di pandoro, sono ottimi da inzuppare nel latte o da mangiare semplicemente così a merenda o dopo cena.

La ricetta dei biscotti di pandoro e nocciole è molto semplice, dovete mettere tutti gli ingredienti nel robot e frullare, poi formate le palline da cuocere in forno, sono semplici e sfiziosi, piacciono anche ai bambini ma ovviamente sono molto calorici.

Se vi servono idee per riciclare avanzi di panettone e pandoro potete preparare questi biscotti veloci oltre ovviamente a coppe golose o torte, l’idea dei biscotti mi è venuta così, non volevo fare le solite praline.

Per cambiare ho optato per qualcosa di diverso, purtroppo ci vuole un po’ di burro nell’impasto, senza non sono molto piacevoli, ma ne basta davvero un po’.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i biscotti di pandoro!

Biscotti di pandoro e nocciole veloci vickyart arte in cucina

Biscotti di pandoro e nocciole veloci

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 100 g pandoro
  • 200 g farina
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino lievito
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 10 g di burro facoltativo
  • nocciole

Procedimento:

  1. Versate nel robot il pandoro, aggiungete man mano tutti gli ingredienti, in ultimo il lievito, tranne le nocciole.
  2. Frullate tutto.
  3. Il burro è facoltativo, cambia il sapore e la consistenza del biscotto che comunque resta morbido all’interno.
  4. Tagliate le nocciole a coltello poi unitele al composto.
  5. Quindi unite le nocciole e mescolate con una spatola.
  6. Togliete l’impasto dalla macchine e formate i biscotti, fate delle palline più o meno grandi quanto una noce e sistemateli sulla placca del forno rivestita dalla carta.
  7. Cuocete nel forno caldo a 180° per 20-25 minuti.
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.