Crea sito

Carciofi al Forno con Pangrattato e Grana

Carciofi con Pangrattato insaporiti al formaggio grana sono buoni e molto appetitosi.

La ricetta è semplicissima e facile da realizzare, inoltre è senz’altro salutare, considerando che i carciofi hanno innumerevoli proprietà benefiche, ma soprattutto svolgono un’azione tonificante per il nostro organismo e disintossicante per il nostro fegato.

Mi piace realizzare ricette con le verdure e cuocerle in forno, con questo tipo di cottura il sapore del cibo si mantiene bene.

In questa ricetta, i carciofi vanno comunque sbollentati prima, ma il risultato è comunque ottimo.

Il Pangrattato messo in abbondanza crea una deliziosa crosticina croccante e il formaggio grana è la vera sorpresa di questa ricetta! Da assaporare per credere!

Carciofi al Forno con pangrattato e grana
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Carciofi 4
  • Pangrattato 80 g
  • Formaggio grana 30 g
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Carciofi

    Mondate e lavate i carciofi.

    Tagliateli a metà e metteteli a bagno con del limone per almeno 15 minuti.

    Toglieteli dall’acqua e sciacquateli.

    Metteteli in una casseruola con poca acqua e sbollentate per 10 minuti.

    Nel frattempo grattuggiate il formaggio grana.

    Prendete il pangrattato, versatelo in una piccola ciotola e aggiungete 4 cucchiai di olio d’oliva.

    Mescolate per bene finché il tutto non risulterà farinoso. Al bisogno aggiungete altro olio facendo attenzione a non inzupparlo troppo.

    Unite il formaggio grana, un po’ di sale e amalgamate per bene.

    Quando è il momento togliete i carciofi dall’acqua aiutandovi con una schiumarola per non romperli e sgocciolateli.

    Prendete una pirofila che abbia la dimensione giusta per contenere tutti i mezzi carciofi con il  cuore verso l’alto, senza lasciare troppi spazi vuoti. Ungetela.

    Copriteli abbondantemente con il pangrattato, premete senza schiacciare e versate un filino dí olio d’oliva sulla superficie.

    Infornate a 200 gradi per 20 minuti e comunque fino a doratura leggera.

    Al termine sfornate, fate un po’ raffreddare e gustate.

    Buon Appetito

Note

Anche questa ricetta vi piacerà ⤵️⤵️⤵️

Sformato di cardi gratinati al forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.