Calamari al cartoccio

Calamari al cartoccio

I Calamari al cartoccio sono un secondo di pesce velocissimo, da preparare all’ultimo minuto!
Oggi infatti non avevo nulla da preparare per pranzo e aprendo il freezer mi sono apparsi loro! Non ci ho pensato due volte, li ho tolti subito dal freezer, scongelati in 2 minuti sotto l’acqua, conditi e messi in forno!
Il risultato è stato ottimo, sicuramente li rifarò con lo stesso metodo anche con quelli presi in pescheria.
Inoltre, essendo cotti al cartoccio, rilasciano un delizioso sughetto che ho pucciato con i miei buonissimi Panini integrali allo yogurt greco!
Se siete in cerca di un altro secondo di pesce leggero e velocissimo nella preparazione, vi consiglio di provare le Orate arrosto al microonde!
Come accompagnamento, vi suggerisco, infine, di mangiarli, come sempre, con una bella insalata e per concludere, un buon dolcetto, come il mio Tiramisù Dukan salva PP!

Le mie Pagine Facebook per restare sempre aggiornati:
mi raccomando, per supportarmi e non perdervi le nuove ricette ricordatevi di mettere MI PIACE alle mie pagine Facebook:

Dieta Dukan Ricette e Consigli! 
Una filosofa in cucina!

Il vostro parere per me è molto importante e mi gratifica tanto, non ne avete idea di quanto! Anche un solo vostro like o un commento, per me fa la differenza, perché in tutto quello che faccio ci metto il cuore e spero tanto che si veda!
Ciao alla prossima!

Calamari al cartoccio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Calamari al cartoccio

  • una confezione da 400 gr di anelli e ciuffi di Calamaro Patagonico (surgelati)
  • 15 gaglio e prezzemolo tritati
  • 20 gvino bianco
  • 10pomodori ciliegino tagliati a pezzetti
  • un pizzico di sale fino

Strumenti utilizzati

  • Teglia
  • Carta forno
  • Foglio di alluminio

Preparazione Calamari al cartoccio

  1. Togliete la confezione di calamari dal freezer e scongelatela sotto l’acqua calda.

  2. Ora prendete una teglia e mettete un foglio di carta da forno e sopra un foglio di alluminio.

  3. Posizionate quindi sopra il foglio di alluminio, i calamari scongelati, l’aglio ed il prezzemolo tritati, il vino bianco, i pomodori tritati ed infine un pizzico di sale.

  4. Amalgamate con un cucchiaio e chiudete il foglio di alluminio, formando un fagottino!

  5. Sistemate la teglia con il cartoccio in forno e cuocete in forno freddo statico a 180° per un totale di 30 minuti, parte centrale del forno!

  6. I calamari al cartoccio sono pronti per essere gustati!

/ 5
Grazie per aver votato!
Translate »