Pastiera di riso

La Pastiera di riso è molto buona e golosa, si prepara per Pasqua, in molte famiglia viene preparata insieme alla pastiera classica, due dolci simili ma diversi.
Forse la pastiera di riso è un po’ più “comoda”, visto che potete decidere voi la quantità di riso da utilizzare, inoltre il riso lo si trova sempre, la pastiera di grano che è super golosa, potete prepararla solo se trovate il grano cotto e la quantità, di solito è decisa dalla confezione,
In ogni caso se siete golosi e amanti dei dolci, provatela e personalizzatela a vostro gusto.

Pastiera di riso
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 gFarina 00
  • 130 gZucchero
  • 125 gBurro
  • 2Uova
  • MezzaArancia (solo la buccia)

Ingredienti per la cottura del riso

  • 300Riso Arborio
  • 750 gLatte (circa)
  • MezzaArancia (solo la buccia)
  • 1noce di Burro

Ingredienti per il ripieno della pastiera di riso

  • 500 gRicotta
  • 400 gZucchero
  • 5Uova
  • 2Tuorli
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoCannella in polvere (facoltativa)
  • 1Fialetta fior d’arancia (o mezzo bicchierino di limoncello)

Per decorare

  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Teglia in alluminio da forno – rotonda di cm 26- 28 di diametro
  • Sbattitore elettrico
  • Mattarello

Preparazione della frolla

  1. Infarinate un piano da lavoro, tagliate il burro a pezzetti, mettete in una terrina la farina, lo zucchero e la buccia d’arancia grattugiata, mescolate ed unite il burro a pezzetti, cominciate a mescolare.

    Trasferite il miscuglio sul piano infarinato, praticate una buca al centro aggiungete la scorza d’arancia e un uovo alla volta, mescolando con le mani, appena il primo uovo sarà assorbito aggiungetene un altro e così via. Lavorate l’impasto velocemente, otterrete un panetto, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo a riposare per mezz’ora.

Preparazione del riso

  1. Mettete il latte ed il riso in una pentola, aggiungete la buccia di mezza arancia in un solo pezzo, solo la parte arancione, ed il burro.

    Portate a bollore, poi abbassate la fiamma e cuocete per circa 30-40 minuti, mescolate di tanto in tanto, se dovesse asciugarsi troppo, aggiungete altro latte caldo.

    Quando sarà ben cotto e avrà l’aspetto di una crema, spegnete e fate raffreddare.

Preparazione del ripieno

  1. Mettetele in una ciotola la ricotta e lo zucchero, mescolate con un frullino elettrico, aggiungete le uova intere ed i tuorli, le fiale di fior d’arancio o il limoncello, la vanillina e la cannella se vi piace, continuate a mescolare, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

    Aggiungete il riso e mescolate delicatamente con un cucchiaio, incorporatelo completamente alla crema.

Preparazione e cottura della Pastiera di riso

  1. Togliete la vostra frolla dal frigo e stendetela con un matterello, lo spessore dovrà essere di circa mezzo cm, imburrate 2 teglie di circa 28-30 cm di diametro o una gigante, foderatele con la frolla, se avete paura che si rompa nel trasferimento, infarinate per bene il matterello, spolverizzate con poca farina la superficie della frolla e avvolgetela intorno al matterello in modo morbido e poi srotolatela direttamente nella teglia.

    Tagliate la frolla in eccesso con un coltello a punta o con un tagliapasta dentellato.

    Stendetela su un piano infarinato con un matterello, anche questo infarinato, per evitare che si appiccichi al piano e al matterello, potete mettere il panetto di frolla tra 2 fogli di carta forno e poi stenderla, dovrà avere uno spessore di circa mezzo cm.

    Foderate la teglia con la frolla, anche i bordi, bucate leggermente il fondo con una forchetta, tagliate la frolla in eccesso e tenetela da parte per decorare la pastiera di riso.

    Riempite la frolla con la crema, dalla frolla avanzata, ricavate delle strisce appoggiatele delicatamente sul ripieno senza farle immergere, fissatele al bordo della frolla, disponetele a griglia.

Cottura della Pastiera di riso

  1. Preriscaldate il forno a 180°C ed infornata la pastiera per circa un’ora, nella parte piu’ bassa del forno,  deve diventare bionda, poi abbassate la temperatura a 100°C e lasciate la pastiera in forno semiaperto, potete mettere il manico di un cucchiaio di legno per non farlo chiudere e cuocete ancora 10 minuti.

    Regolarvi anche in base al vostro forno, la pastiera deve essere ben cotta sopra e sotto , ma rimanere umida e spugnosa dentro.

    Fatela raffreddare nella teglia, una volta fredda sformatela appoggiando un vassoio sulla teglia, capovolgete quest’ultima, poi mettete un piatto da portata sotto la pastiera e capovolgetela di nuovo, fate tutto con molta attenzione.

    Spolverizzate di zucchero a velo e servite.

    Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.