castagnole

castagnole

ricetta castagnole

Buongiorno!!  Oggi castagnole di carnevale!!

Una ricetta antica di mia nonna che preparo sempre puntualissima ogni anno 🙂

le castagnole della mia nonna sono facilissime e veloci da preparare, golosissime!!  😉

Potete impastare su un piano da lavoro oppure con un macchinario tipo planetaria.

Ingredienti:

600 gr. di farina bianca “00”

4 uova,

1 bustina di lievito,

100 gr. di zucchero semolato,

150 gr. di burro sciolto.

 

Per la decorazione: zucchero a velo q.b.

castagnole

Preparazione:

Sbattete le uova con lo zucchero e poi aggiungete il burro sciolto precedentemente a bagnomaria ( non versate il burro troppo caldo ma dev’essere tiepido)

castagnole

lavorate bene il tutto fino a che diventa un bel panetto liscio e morbido.

castagnole

Mescolare il tutto e poi aggiungere un po’ alla volta la farina e il lievito.

castagnole

Poi stendete la pasta con l’aiuto di un matterello e tagliate dei dischetti con un bicchiere o una forma di biscotti.

Immag009

 

Immag010

Poi prendete una pentola e versate l’olio all’interno.

Immag005

Accendete la fiamma e fate scaldare, poi versate i dischetti, vedrete che mentre si cuociono prenderanno la forma di palline e si gonfieranno.

State all’erta perchè la cottura è veloce e dovrete solo girarli un po’ nella pentola.

Poi scolateli su carta da cucina assorbente.

Fate questo lavoro fino ad esaurimento della pasta.

Infine spolverizzate le castagnole con zucchero a velo e servite!!

se ti e’ piaciuta la ricetta vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  gogle+1 e sul canale youtube 

Precedente alici imbottite Successivo gnocchi patate

14 commenti su “castagnole

  1. Le castagnole classiche le adoro e tutti gli anni le facciamo anche io e mia mamma 🙂 Classiche nel senso che non devono essere farcite perchè altrimenti diventano bignè! Non avevo però mai visto farle così ovvero a cerchietto piatto, noi le facciamo direttamente a pallina 🙂 Interessante e golosa ricetta!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.